Muore Lucio Dalla, il cantautore di tre generazioni

Articolo pubblicato il 01 marzo 2012
Articolo pubblicato il 01 marzo 2012

Non sapremmo scegliere la più bella, dopo 50 anni di canzoni e concerti che hanno fatto sognare tre generazioni. L'anno che verrà, Ciao, A modo mio, Com'è profondo il mare, Futura sono brani musicali - siamo sicuri - che entreranno nel background culturale di ogni musicista del futuro. Lucio Dalla si è spento oggi, a Montreux, in Svizzera, colpito da un infarto pochi giorni dopo la sua ultima apparizione al Festival di Sanremo. Il 4 marzo avrebbe compiuto 69 anni. Lunga vita al cantautore bolognese che, dagli esordi come clarinettista in un gruppo jazz, è arrivato al centro della scena musicale italiana negli anni del beat e della canzone d'autore oltrepassando, a detta di molti, i confini "sacri" della musica leggera. Ciao Lucio, ci vediamo in mezzo a un campo, a sentirsi addosso il vento..