Uno sguardo in Estonia

  • Classificazione dei rusoparlanti estoni

    di il 24 settembre 2008
    Il governo Estone post-sovetico descrive i rusoparlanti estoni come emigrati arrivati di recente, mettendo loro sullo stesso livello di musulmani in Germania o messicani negli Stati Uniti, e accuratamente nasconde dall’oipinione pubblica la situazione reale. I rusoparlanti estoni possono essere raggruppati nelle seguenti categorie: 1.
  • Persecuzione dei dissidenti in Estonia

    di il 17 settembre 2008
    Chi sono dissidenti in Estonia?
  • Chi ha dato le armi al Saakashvili

    di il 14 settembre 2008
    "Ritengo che per reato di genocidio del popolo dell'Ossetia devono rispondere in unità con Saakashvili anche il presidente dell'Ucraina e tutti quelli che hanno armato la Georgia. Tutti loro sono complici del reato di genocidio", - ha detto il presidente dell'Ossetia del Sud Eduard Kokojta, riferisce "Izvestia" - un giornale russo.
  • Democrazia alla estone: il diritto alla libera espressione hanno solo quelli che hanno la stessa opinione del presidente

    di il 03 settembre 2008
    In seguito all’aggressione della Georgia sull’Ossezia il parlamento estone aveva cominciato a comporre una declarazione altamente accusatoria e diffamatoria nei confronti della Russia, paragonando la Russia alla Germania nazista e chiedendo gli altri paesi di punire la Russia – tutto ciò senza una parola sul ruolo della Georgia e degli USA nel conflitto.
  • Politici estoni hanno usato la Festa Notturna del canto per aggravare la divisione del popolo

    di il 27 agosto 2008
    Il deputato del Parlamento d’Estonia Evelin Sepp è seriamente preoccupata per la situazione patologica che si è creata in Estonia, rovinando la Festa Notturna del canto. (http://rus.delfi.ee/daily/estonia/article.php?id=19638372&l=fplink ).
  • Appello del popolo di Ossezia ai governi e popoli del mondo

    di il 14 agosto 2008
    Mio blog è didicato all’Estonia a non alla Georgia, però le guerre sono sempre injuste. Dalle notizie presentate dai mass-media si vede che i stessi presentano al pubblico delle informazioni distorte e non veritiere – i russi sono accusati d’essere aggressori e i georgiani come vittime.
  • In Estonia si raccolgono i fondi per aiutare alle vittime della guerra in Georga

    di il 14 agosto 2008
    Per iniziare un po’ dell’Ossezia del Sud: 10 /11/1989 – Il Consiglio dei Deputati del popolo di Ossezia del Sud ha deciso di trasformare l’Ossezia in una repubblica autonoma. 20/09/1990 - Il Consiglio dei Deputati del popolo di Ossezia del Sud ha proclamato la Repubblica Sovetica Democratica di Ossezia del Sud.
  • EVENTI CULTURALI: LA FESTA NOTTURNA DEL CANTO

    di il 09 agosto 2008
    La sera del 19 agosto in Estonia si terrà la festa notturna del canto "Il tempo di risveglio". La festa è dedicata agli eventi del 1988 – alla "revoluzione cantante", quando gli estoni si riunivano di sera sui Campi da canto per cantare insieme delle canzioni estoni – e al anniversario di 90 anni della Repubblica Estone.
  • IL BATTAGLIONE “ERNA” – I DETTAGLI

    di il 09 agosto 2008
    Visto che il Governo Estone offre sui suoi siti ufficiali le informazioni false sul battaglone "Erna", orientate a giustificare i reati dei nazisti e presentare loro come eroi, ritengo necessario di pubblicare delle ulteriori informazioni volti a svelare il falso. I siti di Ambasciate d’Estonia e il sito dell’organizazzione "Erna" sono gli esempi di falsità e manipolazione dei dati storici.
  • EVENTI CULTURALI: festival di Birghitta a Tallinn

    di il 07 agosto 2008
    Dal 8 al 17 agosto sulle rovine di un antico monastero di Santa Birgitta, che si trova a Pirita (zona di periferia di Tallinn) sarà organizzato il festival di Birghitta. Il convento di Pirita in passato era il più grande convento di Vecchia Livonia. Il convento è stato costruito nello stile gotico nel 1407 e distrutto nella seconda metà di 16-mo secolo.