Strasbourg

La reazione di Strasburgo

Articolo pubblicato il 20 settembre 2008
Articolo pubblicato il 20 settembre 2008

Babel Strasburgo, 12 agosto 2008  

“Roland Ries garantisce il proprio impegno ai fini di un rapido intervento per rimettere a breve il Parlamento in condizioni di efficienza”. La reazione di Roland Ries, sindaco di Strasburgo, non si è fatta attendere.

Da un comunicato è emerso che il sindaco della città, “informato sull’accaduto all’interno dell’emiciclo del Parlamento europeo, sia tornato dalle vacanze per constatare personalmente i danni al Parlamento. Ha di seguito assicurato alle autorità europee il grande sostegno da parte propria e della città per la risoluzione del problema”.

I servizi cittadini “sono interamente coinvolti nelle riunioni tecniche del Parlamento europeo”, allo scopo di riparare i danni all’emiciclo.

Roland Ries ha anche dichiarato : “Siamo fiduciosi nella capacità del Parlamento di far fronte alle conseguenze dell’incidente. I nostri servizi sono stati attivati al fine di garantire lo svolgimento delle sessioni plenarie previste a settembre”.

Traduzione : Véronique Strobel

.