società

Mappa della settimana: Solidarité in Europa

Articolo pubblicato il 23 novembre 2015
Articolo pubblicato il 23 novembre 2015

Per tutta la scorsa settimana gran parte dell’Europa è stata avvolta dai colori del tricolore francese. Una solidarietà manifestata sotto varie forme: fiori deposti in luoghi pubblici, veglie a lume di candela, l'illuminazione degli edifici con i colori nazionali della Francia. La nostra mappa della settimana raccoglie le manifestazioni di solidarité in tutto il Continente.

È stata una delle settimane di lavoro più intense che cafébabel abbia mai sperimentato. Dopo i devastanti attacchi terroristici avvenuti il 13 novembre a Parigi, gran parte delle notizie sono state difficili da digerire. Tuttavia, tra il dolore e la tristezza degli ultimi eventi, l'Europa e il resto del mondo hanno dimostrato un tale livello di solidarietà da togliere il fiato.

In place de la République a Parigi migliaia di mazzi di fiori sono stati deposti per onorare le 130 vittime degli attentati. Per tutta la settimana, veglie e incontri sono stati organizzati per commemorare coloro che sono morti negli attacchi. In una delle piazze di Londra, Trafalgar Square, migliaia di persone si sono riunite tenendo in alto le candele o i cellulari mentre la National Gallery, che si trova nella stessa piazza, si illuminava con i colori della Francia. Fiori anche in una piazza del centro di Berlino, Pariser Platz, collocata nei pressi della Porta di Brandeburgo.

Durante i raduni avvenuti in tutta Europa, la Marsigliese è stata ascoltata più volte, risuonando nelle piazze riempite dagli omaggi in onore delle vittime di Parigi. Mentre il dibattito sull'uso della bandiera francese nei social media si diffondeva a macchia d’olio, gli edifici di tutto il mondo si sono illuminati più volte di blu, bianco e rosso.

Cafébabel ha raccolto solo un'istantanea di tutto questo sostegno riversato sulla Francia in tutta Europa e nel resto del mondo. Nella mappa si possono scorrere le foto e i video delle manifestazioni di solidarietà proveniente da città come Praga, Barcellona, TorinoVienna e da molte altre.