società

Il Parlamento europeo in immagini

Articolo pubblicato il 17 dicembre 2008
Articolo pubblicato il 17 dicembre 2008
A piedi, in tram, in barca, in bicicletta o semplicemente in auto il Parlamento è facilmente raggiungibile. Come l’Europa?

(Foto, Vicent Lebrou)

Viali di Primavera. Quale primavera? Quella dei popoli? Può essere…. Altri vedranno, in questo nome (Foto: Vicent Lebrou)evocativo, un indirizzo come una altro nella zona residenziale, posto in cui è situato il Parlamento europeo. I giardini sembrano prolungarsi alle spalle dell’edificio. Quasi si immaginano i parlamentari frequentare le terrazze dei bar di Strasburgo.

(Foto: Vincent Lebrou)Verso la corte, il gigante di vetro ai piedi dell’acqua domina con eleganza il quartiere europeo su uno spazio di 4,5 ettari. Qualche centinaia di metri più a ovest è situato il Consiglio d’Europa. È all’interno dei suo locali che il Parlamento europeo ha vissuto le sue prime sedute. È qui che il Consiglio europeo di Edimburgo (11-12 dicembre 1992) ha stabilito che Strasburgo sarebbe stata la sede del Parlamento. Le 12 sessioni plenarie annuali e la sessione di bilancio si tengono quindi qui dal 14 dicembre 1999, data di inaugurazione dell’edificio Louise Weiss.

Esso ospita l’emiciclo così come gli uffici dei deputati. Questo spazio aperto all’esterno occupa un posto simbolico a nord-est della città storica, perché si trovo all’incrocio tra il canale della Marna sul Reno e il fiume, da una parte i Vosgi e dall’altra la Foresta Nera. 

(Foto: Vicent Lebrou)