società

Ci scommettiamo le mutande?

Articolo pubblicato il 02 aprile 2008
Articolo pubblicato il 02 aprile 2008

I pantaloni vanno bene per tutto e per tutti, sia per l'abbigliamento che per la lingua. Gli hosen tedeschi, i broek olandesi, i püksid estoni, i trousers inglesi e il pantalon francese, forniscono l'occasione per nuovi, a volte poetici, neologismi.

Da bambini, e non solo, tutti abbiamo indossato i dungarees, (parola inglese d’origine hindi, che indica un tessuto di cotone molto resistente, ndr), la salopette (dal francese saloper, “tirar via”) o latzhose (la salopette tedesca, ndr).

I pantalon de patte d’éléphant dei francesi, dallo zoologico richiamo, diventano un po' più noiosi in Europa. Se noi italiani restiamo sul “pantalone a zampa d'elefante”, gli inglesi vanno sul più classico flared trousers, il “pantalone svasato”.

Chi si ricorda dei Schnellfickerhose? Quelli che noi chiameremmo “pantaloni della tuta” in tedesco sono i “pantaloni per l'amplesso rapido” visto che, non essendo dotati di cerniera o bottoni, si abbassano facilmente. Un prodotto made in Germany che però è conosciuto un po' ovunque.

I tedeschi, parlando di pantaloni, fanno presto a far scendere l'umorismo “sotto la cintura”. Non in molte lingue ci sono parole belle come Hosenscheißer ("farsi la cacca nei pantaloni", il nostro “cacasotto”).

I francesi, più fini, si occupano più volentieri di mutandine. Se per caso la serata prende una bella piega potrete parlare di fête du slip (“festa delle mutande”), espressione che indica, anche se con un po' di ironia, qualcosa di positivo.

Tornando ai teutonici amici, invece, quando parlano di schlüpfer (“mutande”), pensano piuttosto alla fine della festa, visto che la prima cosa che viene in mente sono le classiche “mutande della nonna”. Quelle lunghe, per intenderci.

Nel Bel Paese la biancheria intima è talmente importante che se si è veramente sicuri di qualcosa "ci si possono scommettere le mutande".

L'Europa in un click:

Inglese: « dungarees »

Tedesco: « In die Hose gehen »

« Latzhose »

« Jacke wie Hose »

Francese: « salopette»

« pantalon patte d’éléphant »