Smart living

Dalle smart cities allo smart food: l’innovazione a servizio del bene comune

Articolo pubblicato il 29 maggio 2015
Articolo pubblicato il 29 maggio 2015

L’11 giugno il convegno organizzato da Altran Italia a Expo Milano 2015. Seguirà la premiazione del concorso “Innovazione contro lo spreco alimentare”

Cibo intelligente e città intelligenti: questo sarà il filo conduttore del convegno “Dalle smart cities allo smart food: l’innovazione a servizio del bene comune” che si terrà a Expo Milano 2015 l’11 giugno.

Il convegno è organizzato da Altran Italia, azienda che opera nell’ambito della consulenza in ingegneria e innovazione tecnologica. Si terrà alle ore 15,30 presso la Sala Meeting al IV piano del Padiglione Italia (Cardo Nord).  L’evento mira a evidenziare le attività che Altran ha svolto nel settore “food” tramite l’accompagnamento tecnologico offerto per la realizzazione o l’industrializzazione di progetti legati a questo tema.

Christian Le Liepvre (Direttore della Fondazione Altran per l’Innovazione), parlerà dei progetti dedicati ai temi della tracciabilità alimentare e della sicurezza del cibo e vincitori delle passate edizioni del bando della Fondazione Altran. 

Il cibo sarà il filo conduttore anche dell’intervento di Francesca Raganati (ricercatrice dell’Università degli Studi Federico II di Napoli, vincitrice del Premio Italia 2013 Fondazione Altran “Waste to Energy”), che illustrerà i progressi fatti dal progetto “Waste to biofuels” un anno dopo l’accompagnamento tecnologico offerto da Altran. Il progetto mira a produrre energia partendo dagli scarti delle industrie del settore “food and beverages”, in particolare pensiamo a bevande zuccherine, bevande gassate, confetture e composte di frutta.

L’intervento di Pierluigi Buttiglieri (COO e cofondatore di Park Smart, vincitore del Premio Italia 2014 Fondazione Altran “Smart Cities & Citizenship”) è connesso a  un tema strategico per la Fondazione Altran e più volte affrontato in passato: la mobilità sostenibile. In particolare si soffermerà sull’apporto dato dal progetto Park Smart (basato su una app per smartphone e tablet) alla mobilità intelligente nell’era delle smart cities in termini di riduzione dell’uso di carburante, risparmio di tempo, misure per decongestionare il traffico aggravato dai “giri a vuoto” compiuti dai veicoli in cerca di parcheggio.

Saranno poi premiati i vincitori del concorso di Altran Italia “Innovazione contro lo spreco alimentare”, legato alla call for ideas proposta dall'incubatore ComoNExT e dall'associazione SiFooD. Il concorso, concepito in un’ottica di corporate venturing e nell’ambito del programma Altran di corporate social responsibility, mira a supportare la concretizzazione di idee proposte da start-up e da un tessuto imprenditoriale giovane e impegnato nella promozione della social innovation. In palio, per ciascuno dei due vincitori, ci sono 3 mesi di accompagnamento tecnologico e accelerazione di impresa da parte degli esperti di Altran.