Politica

Via Barroso da Facebook

Articolo pubblicato il 15 marzo 2009
Articolo pubblicato il 15 marzo 2009
«Non importa chi, ma la commissione ha bisogno di un presidente nuovo per il 2009». I membri della campagna “Anyone But Barroso” (Chiunque tranne Barroso) non sono affatto soddisfatti dell’attuale Presidente della Commissione europea. Questo potrà influire sulle elezioni europee di giugno? Le ultime notizie da Bruxelles.

Lanciato da tre blogger europei, il movimento ha ora un gruppo su Facebook con oltre 700 membri. I fondatori sostengono che il Presidente della Commissione eur(Foto: Young European Federalists)opea, José Manuel Barroso, non ha progetti positivi per l’Ue previsti nel suo programma, e che i futuri presidenti dovrebbero essere nominati da tutti i partiti politici europei e non semplicemente riconfermati, come sembra accadrà per Barroso nel giugno 2009. Il gruppo ha suggerito una serie di candidati alternativi, inclusi il precedente primo ministro belga Guy Verhofstadt e il Ministro per gli Affari esteri David Miliband, che viene descritto dalla campagna «brillante, giovane e dinamico».