Politica

Energia nucleare: nuova era in Europa

Articolo pubblicato il 03 dicembre 2007
Articolo pubblicato il 03 dicembre 2007
L’Ue sbarca in Estremo Oriente. Si prospetta un tetto alla Pac e al via il Primo Forum europeo sull’energia nucleare. Le ultime da Bruxelles

Ue-Cina: accordi da capogiro

«Sono arrivato qui piuttosto amareggiato e vado via con diversi segnali incoraggianti», ha dichiarato l'euro-commissario per il Commercio, Peter Mandelson al termine del decimo summit annuale Ue-Cina svoltosi lo scorso 28 novembre a Pechino. Mendelson ha insistito affinché il Governo cinese introduca delle reali sanzioni che proteggano le aziende europee dalle violazioni della proprietà intellettuale. Positiva la risposta dei rappresentanti cinesi che si sono dichiarati disponibili a migliorare i rapporti con un'Europa che resta il primo mercato per le proprie esportazioni. Nel frattempo il Presidente francese Nicolas Sarkozy (in compagnia della sua anziana madre), ha lasciato la Cina il 26 novembre e pare che sia riuscito a concludere accordi commerciali per un totale di 20 miliardi di euro, compresa la vendita di 160 aerei Airbus.

Ferrero Waldner ad Annapolis

Anche se ignorato da gran parte dei media, l'euro-commissario per le relazioni esterne Benita Ferrero Waldner, ha partecipato anch’essa alla Conferenza Internazionale sul Medio Oriente di Annapolis negli Stati Uniti. La Commissione ha presentato il Piano d’Azione dell'Ue per il Medio Oriente che è subordinato al raggiungimento di due condizioni: una stretta cooperazione tra Israele e Palestina ed una reale prospettiva politica per uno stato Palestinese. L'Ue dovrà attendere il realizzarsi di queste due condizioni prima di assumere un ruolo attivo nel Medio Oriente.

Check-Pac

La Commissione europea sta facendo un check-up completo alla Politica Agricola Comunitaria (Pac), proponendo tra le altre misure, un tetto ai sussidi per gli agricoltori, che non dovrebbero così ricevere più di 100mila euro l’anno, in modo da dedicare una parte dei fondi della Pac allo sviluppo delle aree rurali. La feroce opposizione degli Stati membri mostra come questa decisione potrebbe penalizzare gli agricoltori più produttivi. Questo schema potrebbe risultare particolarmente sfavorevole ai nuovi Stati membri che hanno ereditato grossi latifondi originariamente finalizzati all'agricoltura collettiva.

Primo Forum sull’energia nucleare

Le aziende Ue lamentano il fatto che i propri concorrenti in India ed in Cina, in rapidissima crescita, inquinino cinque volte tanto rispetto alle imprese europee. Il Forum Europeo sull’Energia Nucleare (Feen), aperto a Bratislava il 26 novembre dal Presidente della Commissione europea Durão Barroso, punta a dichiarare il “nucleare” non solo come una fonte di energia che non produce CO2, ma soprattutto “sicura” per quanto riguarda la gestione delle scorie radioattive. Gli europei si faranno promotori dell'ideologia nucleare? Il 28 novembre la Banca Europea per gli Investimenti ha annunciato un finanziamento di 500 milioni di euro (in 25 anni) per lottare contro il cambiamento climatico in Cina.

Accoglienza ai rifugiati. Guantanamo non è lontana

È ufficiale: sette dei Ventisette Paesi Ue non rispettano i diritti minimi dei rifugiati in cerca di asilo trattenuti nei centri di detenzione temporanei. Sono Belgio, Cipro, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia e Regno Unito. Questi sono i risultati del rapporto della Commissione Europea del 26 novembre sull'attuazione della cosiddetta “Direttiva sulle Condizioni di Accoglienza”. Il Vice-presidente della Commissione, Franco Frattini, commissario responsabile per libertà, sicurezza e giustizia, propone di controllare in modo più ferreo gli Stati membri affinché rispettino i loro impegni.

Foto nel testo: copia autorizzata della Tour Eiffel in una città cinese (Foto og2t/ Flickr), Benita Ferrero-Waldner con Javier Solana (Foto Miguel A. Lopes Migufu/ Flickr), la Pac non è una vacca sacra nell'Ue (Foto albMarcos/ Flickr), Centro nucleare spagnolo a Cofrentes (Foto Tonyç/ Flickr), Giornata del Rifugiato a Parigi il 15 luglio 2007 (Foto Toucanradio/ Flickr)