Palermo

  • Pio La Torre, l'uomo che spaventò la mafia

    di il 30 aprile 2016

    Esattamente 34 anni fa veniva ucciso Pio La Torre, segretario regionale del PCI. Dedicò il suo impegno politico alla lotta alla mafia e fu autore della legge che ancora oggi attacca i beni patrimoniali acquisiti illecitamente. Con Armando Sorrentino, avvocato di parte civile al processo La Torre, ricostruiamo quel tragico evento ancora gravido di misteri. 

  • Addiopizzo Travel, vacanze in Sicilia senza la mafia

    di il 15 ottobre 2012
    L'associazione, nata dall'iniziativa di alcuni giovani di Addiopizzo, sta per trasformarsi in tour operator professionale. Il turismo responsabile e critico prova a diventare competitivo sul mercato. La formula di "viaggio e approfondimento" tra i luoghi della lotta alla mafia si adatta alle nuove richieste dei turisti. Storie da una Sicilia che lotta per non essere dimenticata.
  • Donne sole contro la mafia

    di il 11 luglio 2012

    Un'attrice palermitana ci racconta la lotta silenziosa di una donna diventata, suo malgrado, la moglie di un mafioso. In uno spettacolo denso di riferimenti storici reali - si pensi a Rita Atria, a Felicia Impastato - lo spettatore sperimenta a pochi metri dal palco l'estraniamento e la sensazione di impazzire che attanagliano la protagonista.

  • Parigi, solo a Ethicando c'è la pappa al pomodoro antimafia

    di il 22 giugno 2012
    E' il primo concept store dedicato ai prodotti coltivati sulle terre confiscate alla mafia, e si trova a.. Parigi. "In Italia sarebbe stato impossibile riunire tutti questi prodotti su un unico scaffale, c'è troppa rivalità tra le cooperative", rivela una delle due proprietarie. Noi abbiamo gustato per voi la pappa al pomodoro, e proviamo a spiegarvi la sua storia.
  • I Cantori di Bagheria, dal film di Tornatore al Festival di Parigi

    di il 20 aprile 2012
    Hanno interpretato le musiche dei canti dei carrettieri nel film di Tornatore, Baarìa. Sono i figli, rappresentanti e discendenti degli ultimi carrettieri siciliani. Si sono esibiti a Parigi, in Belgio, in Algeria, ma non hanno ancora trovato spazio in quella Sicilia che ospita per ogni dove spettacoli ed eventi che si vorrebbero "tradizionali".
  • Ustica e Ramstein, vogliamo la verità

    di il 15 febbraio 2012
    Sui cieli del mar Tirreno, il 27 giugno 1980, un aereo civile italiano scomparve improvvisamente dai radar, precipitando in mare senza inviare segnali di soccorso. Otto anni dopo, a Ramstein, in Germania, un incidente delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica italiana, provocò la morte di decine di spettatori. I piloti delle Frecce erano stati tra gli ultimi a vedere l’aereo civile in volo.
  • Brancaccio: la mafia in un fumetto

    di il 13 marzo 2009

    Claudio Stassi e Giovanni Di Gregorio sono l’autore e lo sceneggiatore di Brancaccio, fumetto che racconta la mafia, già tradotto in francese e spagnolo. Entrambi vivono a Barcellona, da dove parlano dell’Italia e soprattutto della Sicilia, da dove si scappa anche perché: «L’atteggiamento mafioso prevale, perché è necessario per vivere, e la cultura mafiosa si rafforza ». Intervista.