Lifestyle

Numeri che parlano da soli: le 116 cose che causano il cancro

Articolo pubblicato il 04 novembre 2015
Articolo pubblicato il 04 novembre 2015

Come dimostrato da uno studio approfondito condotto da un certo numero di illustri scienziati, la causa di morte è la vita stessa. I nuovi studi dimostrano che il cancro è in gran parte il risultato del nostro stile di vita. Secondo l’International Agency for Research on Cancer (IARC) ci sono 116 cose che dovremmo evitare se vogliamo vivere meglio.

Bacon, prosciutto, tabacco, alcol fanno parte della lista di prodotti cancerogeni rilasciata dall'IARC . L'agenzia internazionale che si occupa di ricerca sul cancro ha diviso tali prodotti e alcune attività in tre categorie: le "situazioni di esposizione" ad agenti cancerogeni, le "miscele" e gli "agenti" che possono provocare tumori.

Si può osservare come la maggior parte delle "situazioni di esposizione" che causano malattie sono rappresentate da tabacco e lampade solari, ma troviamo anche alluminio e acqua non filtrata che può contenere arsenico. Inoltre, se vogliamo evitare il cancro dovremmo non bere alcol, non respirare i fumi di scarico delle macchine o non usare contraccettivi… e poi cos'altro? Non ci resta molto altro!

Per approfondire: la lista completa dei 116 prodotti cancerogeni stilata dal Guardian e l'infografica realizzata da Bloomberg.