inside cafébabel

EUtoo, uno sguardo disincantato sull'Europa

Articolo pubblicato il 07 agosto 2015
Articolo pubblicato il 07 agosto 2015

Con EUtoo, cafébabel lancia il suo nuovo progetto di reportage "on the ground" sulla gioventù incomprensa ai margini dell'Europa. Quei giovani che a volte si dicono contro tutto e tutti, ma che allo stesso tempo si caratterizzano per avere un'ideologia: quella della "marginalità".

Presto potrai inviare la tua richiesta per partecipare alle selezioni. Resta aggiornato sul sito.

Uscire dai sentieri già battuti

Quest'anno cafébabel invierà i suoi citizen journalist in 7 città europee. La loro missione: interrogare quella gioventù alla ricerca di una politica differente o di uno stile di vita che si allontani dalla nostra società ultra-consumistica.

Dovranno dunque bussare alla porta dei giovani che si sentono esclusi dalla società attuale, con lo scopo di dare loro la parola e provare a riflettere sulle idee, diverse, che essi affermano. Cafébabel intende darsi come obiettivo quello di esplorare le correnti di pensiero cosiddette "alternative".

Gli itinerari  

Il vostro web magazine preferito parte ancora una volta alla scoperta di tutta l'Europa. Il nostro primo scalo sarà a Budapest a fine settembre. Il mese successivo, alla vigilia delle elezioni spagnole, andremo a conoscere i giovani di Madrid. A dicembre sfideremo il freddo inverno di Cracovia. Inizieremo il 2016 con una visita a Copenhagen a gennaio, per poi continuare il nostro viaggio facendo tappa a Londra (a febbraio) e a Atene (a marzo). Destinazione finale delle nostre peripezie: Berlino, ad aprile.

Cari affezionati lettori e fedeli contributor che avete seguito i nostri precedenti progetti, Eu in Motion e Eu-topia time to vote; o neo-babeliani in divenire, a partire da ottobre preparatevi a scoprire le nostre nuove pubblicazioni originali nelle sei lingue di cafébabel. Ma non avrete modo soltanto di leggerli...

Partecipa! 

Per realizzare i nostri reportage, cerchiamo giovani giornalisti, fotografi e videomaker molto motivati e carichi di idee "fresche". 

Passerete 4 giorni nella città di destinazione, accolti dalle nostre équipe locali presenti in loco. Visiterete i luoghi, farete delle interviste, in poche parole un'inchiesta sul tema scelto in accordo con la redazione centrale di cafébabel. 

Attenderemo (con impazienza) i vostri articoli la settimana seguente al viaggio, per permettere che siano tradotti dalla nostra rete di volontari (che non ringraziamo mai abbastanza) e pubblicati dai nostri editor in tutte e sei le lingue di cafébabel (francese, inglese, italiano, polacco, spagnolo e tedesco).

Vi piacerebbe partire per uno di questi feature report? Restate connessi e preparate le vostre candidature. Coloro che dimostreranno di avere una forte motivazione e creatività saranno selezionati. 

Pubblicheremo periodicamente le call per ogni città: presto sarà online la prima selezione per Budapest, prevista a fine settembre affiancati dal nostro editor inglese Viral. Allo stesso modo, seguiranno tutte le altre.

Il progetto è aperto a tutti i candidati residenti* in Europa, in Albania, in Serbia, in Bosnia Erzegovina o nell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (FYROM). 

*Non si tratta di "nazionalità" ma di "residenza": i candidati possono dunque provenire da un Paese che è stato scelto come "partecipante" senza pertanto possederne la nazionalità.

Questo progetto è cofinanziato dalla Commissione europea