inside cafébabel

È il compleanno di cafébabel: 15 anni di Europa in Real Life

Articolo pubblicato il 08 febbraio 2016
Articolo pubblicato il 08 febbraio 2016

A febbraio cafébabel compie 15 anni. Il nostro direttore riflette su questo decennio e un lustro di nostalgia. Una storia che è iniziata sulla tastiera di un vecchio computer. E guardateci oggi: tutti con indosso la T-Shirt chic di cafébabel. 15 anni di storie pubblicate in sei lingue, di bella gente e di informazione europea. Morale della favola? Non avremmo mai potuto scriverla senza di voi.

Nel 2001, un gruppo di studenti Erasmus sognava in grande: volevano creare il primo media europeo. Ben prima dell'era di Faceboook, quando controllavamo la posta elettronica due volte a settimana.

È nella stanza 304 dell'Institut d’Etudes politiques di Strasburgo, e dopo aver trascorso lunghe ore a lottare con Dreamweaver, che abbiamo premuto il tasto "Invio" di un vecchio computer e dato vita a cafébabel. Quel giorno una decina di articoli furono pubblicati in 4 lingue. I cari vecchi tempi: da "semplice" progetto universitario, cafébabel è ora diventato un sito di informazione professionale.

Nel 2003 ho creato, con Adriano Farano e Simon Loubris, la prima redazione professionale a Parigi, ormai conosciuta da tutti i babeliani con la sigla (non proprio affascinante) di "RCE": redazione centrale europea. Il quartier generale si trova tuttora a Parigi (sebbene non nella stessa sede iniziale), ma oggi può contare su uno staff permanente di ben 12 persone (che per le occasioni speciali sanno indossare, non senza una certa eleganza, l'esclusiva maglietta "della ditta").

Abbiamo iniziato con 4 lingue: francese, italiano, spagnolo e inglese. Avete letto bene, non c'era il tedesco. Abbiamo dovuto attendere il 2004, per includere anche la quinta lingua (endlich!), seguita subito dopo da una versione in catalano (che purtroppo è stata sospesa nel 2008) ed in polacco nel 2006.

Cafébabel rappresenta la storia di un media europeo in espansione, grazie ad una vivace rete di (ad oggi) 20 équipe locali sparse in tutta Europa. Da Siviglia a Vilnius, da Bruxelles a Istanbul, ci possiamo affidare a 1.500 autori e traduttori volontari e pubblichiamo quasi 4mila articoli all'anno!

Naturalmente, questo non sarebbe MAI stato possibile senza l'impegno dello straordinario network di volontari provenienti da tutta Europa, e non solo. I traduttori, gli autori, i fotografi, i filmmaker, i membri delle redazioni locali, lo staff e tutti gli amici: voi avete reso possibile quello che cafébabel è oggi!

Per il nostro 15esimo anniversario, ci siamo preparati qualche sorpresa: un video stile "gonzo journalism" vi guiderà attraverso la storia dell'avventura di cafébabel; ed il lancio di una campagna di crowdfunding per un libro (un vero libro, di carta e tutto il resto!) che raccoglierà i migliori reportage pubblicati su cafébabel.

Dunque: buon 15esimo compleanno a tutti i nostri autori e lettori. E buon compleanno a cafébabel.