EUTOPIA - CRACOVIA

  • Ideafix Cracovia: come recuperare autostima

    di il 06 maggio 2014

    In Polonia, i giovani si sono abitutati a non apprezzare adeguatamente se stessi, preferendo nella maggioranza dei casi ciò che proveniva dal di fuori. Adesso, però, questa tendenza sta cambiando. Il progetto IdeaFix, con sede a Cracovia, sembra essere uno dei paradigmi responsabili di questo cambio di rotta. Un concept store in cui sono in vendita prodotti realizzati unicamente da polacchi.   

  • La lotta per l'aria pulita a Cracovia

    di il 23 aprile 2014

    Cracovia è la seconda città della Polonia ed é uno dei centri turistici del paese, con chiese incantevoli, musei e altri siti, ma detiene anche un triste primato: é una delle città più inquinate d'Europa. Grazie ad un'iniziativa civile contro l'inquinamento, la prossima generazione di cracoviani potrebbe però respirare un'aria migliore. 

  • Streetwork: crescere a Cracovia non è un gioco da ragazzi

    di il 17 aprile 2014

    In qua­lun­que parte del mondo cre­sce­re non è cosa da poco. Spe­cial­men­te per i ra­gaz­zi che ven­go­no da fa­mi­glie pro­ble­ma­ti­che, che non pos­so­no con­ta­re sui genitori e i cui unici punti di ri­fe­ri­men­to ven­go­no dalla stra­da. A Cra­co­via un grup­po di as­si­sten­ti so­cia­li ad­de­stra­ti ap­po­si­ta­men­te mo­stra ai gio­va­ni che un'al­ter­na­ti­va alla stra­da esiste.

  • Un giorno con la resistenza LGBT di Cracovia

    di il 16 aprile 2014

    La Polonia è uno dei paesi dell'UE che offre le peggiori condizioni di vita alla comunità LGBT. Secondo diversi studi, un intervistato su tre è stato attaccato o minacciato con violenza per il suo orientamento sessuale negli ultimi tre anni. Ci avviciniamo alla situazione di questa comunità attraverso Mikolaj Czerwinski, un giovane attivista gay che lotta per i diritti della comunità LGBT.

  • Crisi d’identità a Cracovia: dalle grinfie del comunismo alla modernità

    di il 15 aprile 2014

    È un anno simbolico per la Polonia: sono passati 10 anni dall'entrata nell'UE e 25 anni dalla caduta del Muro. Cracovia, mostra la nuova identità nazionale, non tutta in bianco e nero. Mentre i turisti sciamano sulla città vecchia, sono nati nuovi tipi di tour, i "Tour del Comunismo", che includono vodka e Trabant. È giusto attrarre turisti usando le pagine più oscure della storia polacca?