Cultura

Numeri che parlano da soli: il Ritorno al futuro Day

Articolo pubblicato il 21 ottobre 2015
Articolo pubblicato il 21 ottobre 2015

Vi ricordate di Marty McFly di Ritorno al futuro? Bene, il 21 ottobre 2015 arriva nel nostro futuro.

Stavolta il numero della settimana è in realtà una data: 21 ottobre 2015. Sì, perché questo è il giorno in cui Marty McFly (Chi? Cosa? Come?), il personaggio interpretato da Michael J. Fox nella trilogia Ritorno al Futuro del 1989, sbarca nel nostro futuro. Infatti corrisponde al giorno, al mese e all'anno esatti che Marty imposta sul timer della sua DeLorean, la vettura con cui attraversa lo spazio-tempo (lo ammetto, ho appena fatto una ricerca veloce su Google).

Devo arrendermi all'evidenza e ammettere tutta la mia ignoranza in materia di cinema (in mia difesa, nel 1989, ero ancora nella Tal der Ahnungslosen, la "valle degli ignoranti"). In ogni caso, ho scoperto che Marty McFly e la sua frase di culto, «Nobody calls me chicken 1989» (Nessuno mi chiama un buono a nulla, n.d.t.), occupano il 39esimo posto nella classifica di Empire dei migliori personaggi cinematografici di tutti i tempi, appena dietro Donnie Darko e prima di Patrick Bateman (American Psycho).

Credo che tutte le persone intorno a me abbiano visto e rivisto il film e ho l'impressione che prendano molto sul serio questo giorno. Su Facebook ho trovato la mia bacheca piena di post come questo: «È oggi il giorno in cui Marty McFly arriva quando viaggia nel futuro?». Mi sembra un motivo più che sufficiente per andare finalmente a vedere questo film di culto, dato che questa settimana viene ri-proiettato anche in molti cinema europei. L'ho segnato sull'agenda, sotto la voce "ignorante"!