Cultura

La torta e la botte

Articolo pubblicato il 30 novembre 2005
Articolo pubblicato il 30 novembre 2005

“Non puoi avere una torta e mangiartela pure” (you can’t have your cake and eat it too), dicono gli inglesi: il che suona un po’ illogico, visto che di solito si compra una torta per mangiarla. Ma se andiamo a vedere la versione originale inglese del detto in questione, ecco che la cosa diventa più chiara: “non puoi mangiare la torta e pretendere che ne resti ancora” (you can’t eat your cake and have it too), nel senso che si deve scegliere una cosa o l’altra. Anche i francesi ricorrono alla gastronomia nel loro detto corrispondente: “volere il burro e i soldi con cui lo si è comprato” (vouloir le beurre et l’argent du beurre). Gli italiani invece preferiscono un riferimento alcolico e li sentirete dire che “non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca”.

Gli spagnoli e i tedeschi si discostano e attingono alla sfera religiosa: per i primi “non si può partecipare alla messa e intanto suonare le campane" (no se puede estar en misa y repicando), mentre per i secondi “non si può ballare in due feste nuziali” (man kann nicht auf zwei Hochzeiten gleichzeitig tanzen).

Ma in qualunque modo lo si dica, pare esserci un’evidenza europea: ad una delle due cose tocca rinunciare.