Cultura

I piccoli passi verso la Biblioteca Digitale Europea

Articolo pubblicato il 04 ottobre 2006
Selezionato dalla redazione
Articolo pubblicato il 04 ottobre 2006
14 dicembre 2004.Google lancia il progetto Google Print.23 gennaio 2005. Reazione del presidente della Biblioteca Nazionale Francese, Jean-Noël Jeanneney su Le Monde che suona la riscossa28 aprile 2005. Lettera di sei capi di Stato e di Governo alle istituzioni europee per chiedere la creazione di una biblioteca digitale europea.7 luglio 2005. Il Presidente della Commisione Barroso risponde positivamente e rende nota la volontà dell’Ue di coordinare il progetto.30 settembre 2005 – 20 gennaio 2006. La Commissione Europea lancia una consultazione on-line tra tutti i settori coinvolti nel progetto pubblici e privati.25 agosto 2006. Raccomandazione della Commissione ai capi di Stato e di Governo.

E nel futuro?

2006.Collaborazione tra le biblioteche nazionali in seno alla Conference of European National Librarians.2008. La biblioteca offrirà un accesso multilingue ad almeno due milioni di e-book delle collezioni delle biblioteche nazionali.2010. La Biblioteca avrà un fondo minimo di 6 milioni di documenti in formato elettronico, inclusi numerosi archivi di musei, biblioteche e case editrici.

Nello stesso tema

INCHIESTA/ La risposta dell'Europa a Google Print (leggi)