Cultura

Dalla Romania: California Dreamin’

Articolo pubblicato il 18 dicembre 2007
Articolo pubblicato il 18 dicembre 2007
Sempre più film rumeni sono proiettati nelle sale europee. Tra questi anche l'opera di Cristian Nemescu, morto nel 2006 in un incidente stradale a soli 27 anni.

Monica sogna di andarsene da Capalnita, sperduto villaggio romeno. Suo padre Doiaru, è un capostazione che controlla la corrotta polizia del villaggio ed è una spina nel fianco per molti compaesani.

In Kosovo c’è ancora la guerra e nel villaggio si diffonde la notizia che il ministero ha autorizzato il passaggio di un treno Nato profumo di grande occasione e vogliono scoprire cosa trasporta il convoglio.

Il film è un amaro tentativo di spiegare il passato della Romania con un’apertura sul futuro. Una nuova generazione di giovani, equivoci linguistici, un’ospitalità caricaturale e divertente sono gli ingredienti del film di Nemescu.

Una delicata commedia dai toni tragicomici che non decolla completamente. Il cartellone è uno sberleffo alla tipica commedia americana ambientata in provincia e non deve trarre in inganno lo spettatore. Da vedere!

Trailer: California Dreamin’ (endless)

USCITE:

Francia: 2 gennaio 2008

Belgio: 5 gennaio 2008

Regno Unito: 16 maggio 2008

(Foto Homepage: ©Marian Hanciarec)