Cultura

Cultura, gli eventi di novembre

Articolo pubblicato il 02 novembre 2007
Selezionato dalla redazione
Articolo pubblicato il 02 novembre 2007
Festival del Cinema indipendente a Helsinki, arti digitali a Brighton, jazz a Berlino, fotografia a Bratislava. Gli appuntamenti culturali di questo mese.

Avanto Festival, 16 – 18 Novembre, Helsinki

(Foto: ©avantofestival.com)

Ad Helsinki, l’ottava edizione di Avanto Festival è dedicata al cinema indipendente con la rassegna ‘International Free Cinema’. Spazio alle sperimentazioni che mettono in crisi la cinematografia tradizionale. In cartellone la retrospettiva del canadese Micheal Snow, avanguardia del film minimalista con Wavelenght (1996). Al festival, anche il lavoro pioneristico dell’austriaco Peter Kubelka. Grazie alla cooperazione lo Potlatch Club e Äänen Lumo/Charm of Sound, non mancheranno le sperimentazioni anche in campo musicale.

www.avantofestival.com

Europalia festival, 3 ottobre 2007 - 3 febbraio 2008, Bruxelles

Europalia Saint Oedipus (Photo: Wierszalin Theatre)

Un festival multidisciplinare che abbraccia musica, cinema e arte in genere, di solito incentrato su di un particolare tema o paese. Quest’anno il soggetto è l'unità e diversità culturale dei 27 paesi membri dell’Unione europea. Sotto la lente, un film che coinvolge 27 artisti dai 27 paesi che discutono di arte europea.

http://www.europalia.be/

Brighton Digital Festival 2007, novembre, Regno Unito

Terzo appuntamento a Brighton per il festival dedicato alle arti digitali, dalla musica alle immagini fino all’animazione in 3D. La Portfolio Clinic è un’opportunità senza prezzo per tutti i talentuosi in cerca di consigli dalle compagnie più importanti. La creazione di proiezioni animate interattive l’ultima frontiera da scoprire per i curiosi. L’appuntamento del Brighton Festival e il premio Hove Web celebrano ogni anno i talenti più creativi. Gli eventi sono sparsi per tutta la città. Non mancate di visitare gli appuntamenti in calendario all'Università di Brighton, rinomata per il suo dipartimento dedicato alle arti.

http://www.brightondigitalfestival.co.uk/

(Foto onemorechris/Flickr)

Festival Jazz di Berlino, 31 ottobre – 4 novembre, Germania

(Photo: Leonie Purchas)

Da non perdere , un concerto più incontro per discutere il ruolo della cultura nel dialogo arabo-giudaico. Si esibiranno Safinez Bousbia, regista, irlandese di origini algerine e animatore del progetto a fianco di Avitall Gerstetter, cantore della comunità ebraica di berlino. Ospite al festival anche il chitarrista finlandese , i da Minneapolis e il sassofonista tedesco , vincitore del BBC Jazz award 2005.

Ariel meets AchmedEl-GustoKalle KalimaFat Kid WednesdaysIngrid Laubrock

http://www.berlinerfestspiele.de/

(Foto Berliner Festspiele)

Siviglia Film Festival, 2 -10 novembre, Spagna

Sono diverse le sale, ad esempio la Nervión Plaza e la Lope de Vega, che ospiteranno il Festival di Siviglia dedicato al cinema europeo contemporaneo. Dalla Spagna Ladrones (2007, Jaime Marques), La noche de los girasoles (2006, Jorge Sánchez-Cabezudo) Alatriste (2006, Augustín Yanes). Previsto un tributo al documentarista italiano Gianni Minà, vincitore del premio Camera alla Berlinale 2007. Particolare attenzione al’industria cinematografica ceca.

http://www.festivaldesevilla.com/2007/

(Foto festivaldesevilla.com)

Bratislava, Il mese della fotografia 17esima edizione, novembre, Slovacchia

La Fotofo Society e la Central European House of Photography organizzano esposizioni di singoli e collettivi rivolti alla fotografia nell’Est Europa. Workshop, conferenze, gare e un concerto di musicisti slovacchi ispirati dai diversi fotografi in mostra. Da segnalare, gli scatti dell’italiano Paolo Pellegrin, del belga Carl de Keyzer e il documentario sulla fotografia slovacca dal 1970 al 1989

http://www.sedf.sk/

(Foto ©ewan21/ Flickr)

“Kunst 07 Zurigo”, 13esima mostra internazionale di arte contemporanea, 2 – 5 novembre, Svizzera

Una giuria assegna per la prima volta il premio ZKB ad uno dei dodici artisti svizzeri in gara. Il festival si tiene in ex fabbriche e copre un’area di 8000 metri quadri dietro la stazione ferroviaria di Zürich-Oerlikon. Si rivolge prevalentemente a collezionisti d’arte svizzeri, a stranieri e a visitatori dall’area metropolitana di Zurigo. Ospite d’eccezione, il franco-cinese Gao Xingjian, vincitore del premio nobel per la letteratura nel 2000.

http://www.kunstzuerich.ch/

(Foto kunstzuerich.ch)

Design contre Design, 26 Settembre - 7 Gennaio 2008, Galleria Grand Palais, Parigi

Design contre Design mette insieme oggetti di vita quotidiana dalla rivoluzione industriale ai giorni nostri. Più che seguire un ordine cronologico, l’esibizione affianca e tratteggia paralleli tra diversi stili artistici e architettonici. Un esempio? Un divano in legno di Dannhauser (1825) a fianco della sedia a bolla dello scultore e architetto canadese Frank Gehry (1979)

http://www.travel-in-france.com/

(Foto rmn.fr)