Cultura

Candidati alle elezioni europee?

Articolo pubblicato il 04 giugno 2009
Articolo pubblicato il 04 giugno 2009
Ogni elezione europea ha i suoi candidati un po’ speciali. Nel 2004, un capo d’orchestra francese, un attore britannico, un cosmonauta ceco o ancora un giocatore di hockey lituano erano diventati membri del Parlamento europeo. L’edizione 2009 ci riserverà altrettante sorprese?

Cantante kitsch ed ecologista

In Francia, è Francis Lalanne, 51anni, che sembra avere uno dei percorsi più atipici. L’eccentrico poeta e compositore, capolista del Movimento Ecologico Indipendente (Mei) per la circoscrizione francese del Sud Ovest, diventato per qualche tempo star di un reality tv denuncia ormai «l’Europa dei politici». S’impegna, se eletto, a destinare integralmente il suo salario ad associazioni caritative. Qui in basso, un video-cult dove suo fratello gli fa la sorpresa di dirigere l’opera che lui ha scritto per quindici anni. «Come un melo, produce mele ...Io faccio canzoni ...» E adesso, politica!

La Paris Hilton romena

La Romania si difende bene. Elena Basescu, 28 anni, figlia del Presidente della repubblica ed ex-modella si presenta in maniera indipendente. La “Paris Hilton romena” più conosciuta per i suoi trascorsi da stella del jet-set e per le foto di moda che per la sua attività militante, ha lasciato di recente il partito Democratico-liberale (Pdl) per evitare di essere considerata una “favorita”.

Le veline in Italia

In Italia, la politica in salsa mediterranea non ha lo stesso sapore che altrove. Silvio Berlusconi, la cui sposa ha pubblicamente chiesto il divorzio a causa del debole del Cavaliere per le belle donne, vuole modernizzare la politica. Le affascinanti «candidate alla candidatura», che compongono l’harem del Cavaliere, provengono principalmente dal mondo televisivo. Infine, formato il «casting europeo», Barbara Matera, ex attrice e animatrice televisiva ne risulta la candidata ufficiale.

Pin up riconvertita in Lituania

In Lituania, lo show business si autoinvita nel mondo politico. Il «partito della resurrezione nazionale» è stato costituito in vista delle elezioni legislative dell’autunno del 2008 dal produttore televisivo lituano Arunas Valinskas. Tra i suoi candidati per le elezioni europee figura Donalda Meiželytė-Svilienė, attrice e cantante, attualmente deputato, che qualche anno fa posava nuda per la copertina del suo album.

Giovane ministro non abbastanza sexy

I(Wprost)n Polonia, guadagnare i voti degli elettori per ottenere un seggio al Parlamento europeo è forse ancora più importante che altrove, e i candidati sono pronti a tutto. Wojciech Olejnicz lo ha dimostrato di recente. Il promettente politico di centro-sinistra, eletto ministro a 29 anni, ha voluto dopare la sua candidatura, considerata impopolare mostrandosi in atteggiamenti sexy nella popolarissima rivista Wrpost. Una foto visibile qui e un video di una conferenza tenuta alla televisione polacca.