Cultura

Berlin Jukebox: Anno nuovo, vita nuova

Articolo pubblicato il 03 gennaio 2015
Articolo pubblicato il 03 gennaio 2015

Il 2015 sarà un anno grandioso per moltissimi motivi e i più importanti  Cafébabel Berlin li ha raccolti per voi in una Playlist di inizio anno. Sintonizzatevi!

"Perché noi e tutti gli altri saremo migliori nel nuovo anno".

Matt Duncan, "1000 Boys" (2010).

"Perché tutti noi vogliamo entrare nel nuovo anno in colori tanto carini".

Erich Lesovska feat. Rina, "Weirdo" (2014).

"Perché abbiamo buoni propositi per l'anno nuovo: ad esempio tenersi sempre i capelli acconciati come quelli del chitarrista cult giapponese Tomoyasu Hotei".

Tomoyasu Hotei, "Bambina" (2012).

"Perché saremo tutti un po' più matti nel nuovo anno".

Pond, "Elvis' Flaming Star" (2014).

"Perché staremo bene anche nel nuovo anno".

Still Parade, "Health" (2013).

"Perché nel nuovo anno saremo spontanei, saliremo semplicemente su un treno e ci lasceremo sorprendere da ciò che accadrà".

Bebetta, "Electric Train" (2014). 

"Perché nel nuovo anno la maggior parte dei nostri preferiti rimarranno gli stessi (come i Joy Division)".

  The Magical Orchestra & Susanna/Uschi & Hans, "Love will tear us apart" (2013).

Cafébabel Berlin fa partire il Jukebox 

Stanchi delle solite Top-ten, delle repliche continue alla radio o delle playlists su Spotify? Da Aprile del 2014 vi presentiamo nella nostra rubrica Jukebox giovani musicisti, DJs e live da Berlino, che riescono ancora a offrire qualcosa di nuovo. Più canzoni e playlists su  Facebook e Twitter