• [ita] Je suis Charlie, e dopo? 

    di il 30 gennaio 2015

    I recenti attentati contro Charlie Hebdo e più in generale contro i diritti fondamentali della democrazia e della libertà di espressione, ci obbligano ad interrogarci sulla dinamica sociale in seno ai nostri Paesi. Senza stabilire delle correlazioni dirette e senza giustificare questi tragici ed odiosi eventi, vorremmo farci le giuste domande. Come ci siamo arrivati?   

  • Marocchini, voi non siete Charlie

    di il 15 gennaio 2015

    Ripubblichiamo, con la loro gentile autorizzazione, un editoriale che la redazione del giornale marocchino Nss Nss ha pubblicato il giorno dopo la strage di Charlie Hebdo, il 7 gennaio. Nabil cerca di capire le reazioni dei propri concittadini al dramma e li invita a superare, tra le altre cose, «la paura di ritorsioni».

  • Io non sono Charlie: le twittoscenità

    di il 11 gennaio 2015

    Il nostro vignettista, Kristof, ha voluto rispondere alle parole amare che sono purtroppo apparse su Twitter qualche giorno dopo il massacro di mercoledì scorso nella redazione di Charlie Hebdo