Una catena per la Catalogna

Articolo pubblicato il 17 settembre 2013
Articolo pubblicato il 17 settembre 2013

Lo scorso 11 settembre, più di 1,6 milioni persone si sono prese per mano in Catalogna creando una vera e propria catena umana che ha percorso tutta la costa del Mediterraneo, dalla Francia fino alla Comunità valenzana.

di Marta Arias. Da Barcellona

L'appello è stato lanciato mesi fa dall'Assemblea Nazionale Catalana (ANC) e il processo è stato semplice: bastava solo registrarsi sul web e scegliere una delle 778 sezioni di 500 metri ciascuna in cui collocarsi l'11 di settembre. I più lungimiranti si sono iscritti in estate e sono riusciti a scegliere la zona più vicina alla propria residenza. Non è stato lo stesso per i ritardatari, molti dei quali si sono dovuti spostare per diversi chilometri, pur di far parte di questa grande catena umana di 400 chilometri che riclamava l'indipendenza della Catalogna. Secondo gli organizzatori è stato un successo che ha coinvolto più di 1.600.000 partecipanti, anche se il Governo spagnolo ha ridotto questa cifra di ben quattro volte confermando soltanto 400.000 partecipanti.