Tutte le novità e i consigli per arredare il bagno

Articolo pubblicato il 09 aprile 2015
Articolo pubblicato il 09 aprile 2015

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Da semplice stanza riservata ai servizi il bagno si eleva a vero ambiente da vivere e arredare con gusto. Terminati i tempi in cui ci si accontentava di semplici sanitari standard in cui non c'era nulla da scegliere o abbinare, oggi i complementi d'arredo da toilette seguono le tendenze e il continuo evolversi del design da interni.

La base da cui partire per ottenere una stanza che sia allo stesso tempo funzionale e decorativa è un attento studio della superficie in pianta e della distribuzione delle utenze, ogni oggetto dovrà essere adeguatamente dimensionato per non sbilanciare le proporzioni.

Una soluzione per raggiungere il risultato sperato è la scelta dei sanitari di dimensione variabile dai 50 agli 80 cm ogni angolo risulterà sfruttato al meglio con gusto e praticità. A questi, per ottimizzare gli spazi, sarà possibile abbinare qualsiasi altro modulo  che prevede sotto lavabi organizzati con cassetti per aumentare la capacità contenitiva, pensili con ripiani a giorno ed ante abbinate a comodi e utili piani d'appoggio. 

La scelta dei colori dipende molto dalla metratura, tanto minore è la superficie disponibile tanto più chiare dovranno essere le tonalità per catturare e riflettere la luce disponibile per creare illusioni di spazio e profondità. Questo non significa solo semplici sanitari bianchi dalla forma scontata e mobiletti insignificanti, anzi la tendenza odierna è quella di proporre particolari dalle tinte allegre e intense come i lavandini a colonna caratterizzati da geometrie di colore, o pareti a mosaico con tessere cangianti e dalle nuance forti come rosso e viola.

Estetica e decoro dovranno essere in accordo con praticità di manutenzione e comfort che sono doti imprescindibili per qualsiasi bagno. Perfetti per ovviare a faticose manovre di pulizia sono i sanitari sospesi, Ideal Standard Italia propone diversi modelli nella sua collezione Connect Space, abbinabili tra loro permettono di inserirsi con naturalezza e praticità in qualsiasi contesto, con le dimensioni variabili.

Sempre all'insegna della funzionalità i sotto lavabi sospesi che permettono di contenere tutti i suppellettili necessari che non si desidera tenere a vista ma che sono indispensabili.  In base alle peculiarità dell'ambiente si opterà per la scelta di doccia o vasca da bagno.

La tendenza là dove sarà possibile è per una doccia priva di piatto, caratterizzata da mosaici e rivestimenti senza continuità di soluzione delimitata da porte a vetri trasparenti. Le vasche da bagno assumono il ruolo di veri oggetti di decoro, dalle linee pulite e aggraziate vengono poste al centro della stanza come vere protagoniste e non più agli angoli.

Il tutto potrà essere corredato da sofisticate centraline elettroniche che impostano temperatura dell'acqua e giochi di luce per nuove esperienze sensoriali.  Infine i materiali, oltre a essenze pregiate provenienti dalle più remote foreste troviamo acciaio, vetro e plastica abbinati a pelle e moderne resine serigrafate, applicate ai rivestimenti come ai complementi per ottenere imprevedibili risultati atti a creare nuovi stili e tendenze.