Terribile o fantastico?

Articolo pubblicato il 11 maggio 2005
Articolo pubblicato il 11 maggio 2005

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Se un canadese francofono dovesse giudicare “effrayant – spaventosa” la propria giornata non spaventatevi! Nel Québec, l'espressione “c'est effrayant!” implica un’idea di entusiasmo puro. Certo anche in Europa ‘spaventoso’ non vien sempre considerato come qualcosa di cui aver paura, ma esattamente il contrario: questa ironia veniva facilmente equivocata già dai primi coloni europei nel XV e XVI secolo giunti Oltreatlantico. Il "wicked" britannico non significa solo maligno o tremendo, ma anche "fico", lascivo o eccezionale. Se in Francia un party vien definito "terrible", si tratta di sicuro di un party favoloso, ed anche a Roma si esprime il proprio entusiasmo con un "terribile!", ma prudenza! Con tutta probabilità un milanese potrebbe non capire affatto quest’ironia, e rischiate di esser presi per disfattisti...