Seni abbondanti e sacrosanti modi di dire

Articolo pubblicato il 12 agosto 2010
Articolo pubblicato il 12 agosto 2010
Lo sanno tutti, il seno è da sempre oggetto del desiderio e rappresentazione della donna nella cultura europea. Strumento ammaliatore, ha anche una funzione nutrizionale, visto che permette al neonato di allattarsi. Ma anche quando esaurisce questa funzione, il seno continua ad essere per l'uomo fonte d’ispirazione.
Quando poi supera i limiti dell'immaginabile, improvvisamente il maschio si stupisce, non sa più cosa dire… e resta di stucco.

E così, quando si tratta di descrivere un seno abbondante, la creatività dell’uomo torna al livello minimo. È sicuramente a causa della sua funzione nutrizionale, che, quando si cerca di connotarlo, i riferimenti all’alimentazione sono di ordinaria amministrazione in Europa. In Italia, prevale senza dubbio il rapporto con il latte: «Ha una latteria sotto il reggiseno». In Spagna, non si tergiversa, e si paragona il seno a frutti di indubbia grandezza: «tiene un buen par de melones» («ha un bel paio di meloni»). Ma in seguito ad una piccola polemica, gli spagnoli preferiscono sottolineare piuttosto la personalità della donna ben dotata, «tiene una gran pechonalidad» (un misto di personalità e pecho, seno). Si fa quel che si può…

In Germania e in Francia, si fa attenzione all’aspetto architettonico. Il francese dirà: «il y a du monde au balcon» (c’è parecchia gente sul balcone), riferendosi alla struttura che ci viene in mente quando vediamo un seno abbondante. Il tedesco, più brutale, dirà: «c’è molta legna davanti alla baracca», («sie hat viel holz vor der hütte»). Riferendosi forse al calore che il seno è in grado di provocare…

In Inghilterra, è meglio restare gentleman visto che «boob» («seno») significa anche «idiota». E sembra che spesso, quando capita di incorrere in un lapsus, si dica di David Cameron che «si rende ridicolo» («make boob of himself»).

Per coloro che pensano che un seno abbondante lasci di stucco, c'è una notizia che arriva dall'Iran secondo cui i décolleté provocano dei terremoti. Uno studio scientifico cerca di provare inoltre che guardare il seno diminuirebbe la speranza di vita. Quindi ragazzi, mangiate sano, scegliete il petto…

Foto: Henning Studte; Video: arven979/YouTube