Perché abbiamo bisogno dei buoni propositi per l'anno nuovo?

Articolo pubblicato il 29 dicembre 2014
Articolo pubblicato il 29 dicembre 2014

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

I buoni propositi per l'anno nuovo sono un ottimo modo per prenderci una pausa dalle "vecchie abitudini" e trasformarle in consuetudini che ci facciano sentire più felici delle nostre vite.

Sono in molti ad avere bisogno di prendersi del tempo per ripensare a come svolgono le proprie azioni quotidiane, e si domandano cosa possono fare per migliorare abitudini e consuetudini, per sentirsi più energici e vivere in modo più sano e felice.

Buttare giù dei buoni propositi è un buon modo per prendere del tempo per te stesso, per osservarti in modo introspettivo e capire cosa funziona e cosa no. Ma, soprattutto, sii onesto con te stesso circa cosa puoi fare nel lungo periodo per incrementare certe abilità o qualità, e riempire alcuni vuoti. 

Non chiederti di raggiungere obiettivi a lungo termine in cui non vuoi realmente impegnarti. Quindi, ecco qui 10 propositi facilmente raggiungibili:

1. Trova del tempo per te stesso. La fine dell'anno significa esami, controlli, relazioni annuali, feste etc.  Ma quando se non questo è il momento adatto per stare con te stesso e riflettere su cosa effettivamente sta funzionando e cosa no?  "Il tempo non esiste", ma è un bisogno proprio del nostro essere umani darci delle scadenze e fissare degli anniversari; in una parola: Calendario. Ritagliati dei momenti speciali da dedicare a quello che per te è importante. Ma, in fondo, cosa è più importante di TE?

2. Pulizia di fine anno. Prenditi del tempo per ripulire la tua casa da tutte quelle cose che non ti servono più, ed organizza quelle che invece ti servono. Secondo la filosofiaFeng-Shui, liberarsi di quelle ingombranti ed inutili cose che tendiamo ad accumulare nel tempo aiuta ad incanalare energia intorno a noi, e questo ha effetti diretti sulla nostra persona. Alcuni esperti raccomandano di classificare tutto in cose da  “tenere,” cose da “donare” e cose da “buttare.” 

3. Sii più positivo. Un atteggiamento positivo può avere effetti meravigliosi sul nostro umore e sulla durata della vita. Ci sono già abbastanza eventi negativi nel mondo (conflitti, povertà, insicurezze), non serve aggiungerne altri. Pensare sempre al meglio può costituire, in svariate situazioni, quel  "fattore fortuna"  che cerchiamo. Se emani negatività, i tuoi livelli di cortisolo si alzeranno e potrebbero tradirti.  Quindi liberati dallo stress evitando di considerare come prima opzione lo scenario peggiore. 

4. Maggiori interazioni faccia a faccia. Smartphone, tablet, applicazionis, social media; tutta questa meravigliosa tecnologia disponibile sulla punta delle tue dita sta prendendo il sopravvento sulle relazioni umane, specialmente se vivi all'estero. Infatti è il modo più semplice per restare in contatto con amici e parenti, sebbene ti impedisca di essere coinvolto in nuovi ambienti pieni di opportunità per arricchirti a livello umano. Quindi perché non provare?!

5. Aumenta le abitudini salutari. Mangia meglio e dormi di più. Tutti lo sappiamo, quindi perché non lo facciamo? Comincia con il raggiungimento di piccoli obiettivi che ti aiuteranno lungo il percorso senza eccessivi sacrifici.

Invece di andare a letto a mezzanotte, decidi un orario ragionevole per rilassarti e coricarti. Segui piccoli rituali che lo rendano più semplice: bevi del té, leggi un libro...prima di andare a letto prova qualche attività rilassante che possa aiutarti nella transizione dal giorno alla notte. Per quanto riguarda il cibo, prova ad aggiungere più verdure, ad esempio attraverso delle zuppe, ottime fonti vitaminiche che ti aiuteranno a sentirti meno affamato prima del piatto principale.

Che succede quando è il momento di mettere i propositi per iscritto?

6. Scrivi i tuoi obiettivi. Prima di tutto, prendi un foglio o apri una nota nel tuo Smartphone. E' stato dimostrato che, quando scrivi i tuoi propositi, il livello di impegno è più alto rispetto a quando li teniamo a mente, perché spesso vengono dimenticati. Inoltre, se li metti per iscritto, una volta che li avrai raggiunti il tuo sistema ormonale ti premierà con della preziosa dopamina che ti farà sentire felice di aver soddisfatto quel proposito.

7. Pensa in cosa puoi migliorarti facilmente. Se già fai esercizio 2-3 volte a settimana, prova ad aggiungere una o due sessioni alla tua routine giornaliera. Raggiungere i tuoi obiettivi aumenterà i livelli di dopamina, che ti incentiverà a continuare a migliorarti.

8. Mantieni aggiornate le tue competenze. Se stai cercando un aumento o semplicemente vuoi un lavoro, cerca di mantenere aggiornate le tue competenze seguendo dei corsi specifici. Non c'è un'atà per imparare, quindi segui dei corsi di lingue, aggiorna la tua carriera con i trend del momento, o semplicemente prova nuove discipline che ti attirano.  

9. Pianifica un nuovo viaggio o un'attività divertente con la tua famiglia.  Condividere nuove esperienze ed attività con le persone che ami crea relazioni solide che potranno aumentare la tua capacità di recupero quando verranno momenti duri. Ma fallo semplicemente perché è divertente e bello provare nuove cose con la tua famiglia!

10. Qualisiasi cosa sia, falla perché ti piace! Darai il meglio di te, semplicemente perché ami quello che fai. Quindi, partecipa ad attività che ti rendano felice. E per quelle che invece ti piacciono di meno, sii pragmatico. Abbiamo solo una vita da vivere, quindi DIVERTITI!

Revisionato da Danica Jorden