Palmarès del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016

Articolo pubblicato il 01 dicembre 2016
Articolo pubblicato il 01 dicembre 2016

Resi noti i premi assegnati dalla giuria del Festival del Cinema Europeo di Siviglia. Quest’anno la Giuria Internazionale della Sezione Ufficiale del Festival era formata da Kieron Corless, Pilar López de Ayala, João Nicolao, Luis E. Parés e Agnés Wildenstein.

Di seguito vi presentiamo la lista dei vincitori di quest’anno nonché delle qualità che hanno permesso loro di aggiudicarsi i premi.

GIRALDILLO D’ORO

Film: MA LOUTE (Francia, 2016)

Regista: Bruno Dumont

Dal burlesque al gore, dal cinema muto al melodramma, dal fumetto all’espressionismo. Per l’impressionante lavoro attoriale e la deliziosa follia del film.

Premio SPECIALE DELLA GIURIA

Film: MIMOSAS (Spagna, Marocco, Francia, Qatar 2016)

Regista: Oliver Laxe

Per la bellezza della storia raccontata, per il viaggio poetico proposto tra realtà e spiritualità in epoche diverse e per la potenza cinematografica.

Premio Miglior REGIA

Film: STAYING VERTICAL (RESTER VERTICAL) (Francia, 2016)

Regista: Alain Guiraudie

Per aver condiviso con noi un mondo in cui i territori sono finzione, dove il personaggio principale sperimenta la paternità e la sessualità cosmica. Per la sua costante reinvenzione del cinema.

Premio alla Migliore SCENEGGIATURA

Film: LE FILS DE JOSEPH (Francia, Belgio 2016)

Scritto da: Eugène Green

Per l’ambizione concettuale e per l’audacia, per la bellezza e precisione del linguaggio, per le profonde visioni dei misteri dell’animo umano.

Premio alla Miglior ATTRICE

Film: MA LOUTE (Francia, 2016)

Attrice: Raph

Per un’interpretazione di notevole versatilità e sottigliezza, che risulta ancor più sorprendente trattandosi di una debuttante.

Premio al Miglior ATTORE

Film: LE FILS DE JOSEPH (Francia, Belgio 2016)

Attore: Victor Ezenfis

Per una recitazione dotata di leggerezza, profondità, versatilità e un’emozionante compostezza.

Premio alla Miglior DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA

Film: AMERICAN HONEY (Regno Unito, USA, 2016)

Direttore della Fotografia: Robbie Ryan

Per la grande vitalità, per la versatilità messa al servizio della narrazione e per il vibrante dinamismo.

MENZIONE SPECIALE AL MIGLIOR SUONO E MONTAGGIO SPECIALE

Film: MIMOSAS (Spagna, Marocco, Francia, Qatar 2016)

Regista: Oliver Laxe

Il cinema è fatto di immagini e suoni in movimento, è un processo creativo che integra molti aspetti e richiede abilità di ogni tipo. Per questo motivo pensiamo sia giusto dare un premio non solo alla miglior fotografia ma anche al miglior suono e al miglior montaggio. In mancanza di un premio specifico per le due categorie la giuria concede questa menzione speciale per il lavoro eccezionale in entrambi gli aspetti in MIMOSAS di Oliver Laxe.

La Giuria Camp_US dell’Università di Siviglia della Sezione LE NUOVE ONDE del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016, composta da Paula Casillas Moreno, Julia Cortegana de la Fuente, Ignacio Domínguez Mejías, Ana Isabesl Quirantes Vallés e Juan Felipe Suárez Acosta, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

PREMIO AL MIGLIOR FILM DELLA SEZIONE LE NUOVE ONDE

Film: THE SUN, THE SUN BLINDED ME (Polonia, Svizzera 2016)

Diretto da: Anka Sasnal e Wilhelm Sasnal

Per aver ritratto il vuoto esistenziale e la mancanza di identità che minaccia l’Europa attraverso l’adattamento di un classico della letteratura del XX secolo. Uno sguardo personale, lucido e minimalista.

PREMIO SPECIALE LE NUOVE ONDE

Film: ALBÜM (Turchia, Francia e Romania, 2016)

Diretto da: Mehmet Can Mertoğlu

Per la rottura formale all’interno di un’opera prima che riflette la frivolezza di personaggi intrisi di convenzioni.

MENZIONE D’ONORE

Film: DAYDREAMS (L'INDOMPTÉE) (Francia, 2016)

Regista: Caroline Deruas

La Giuria della Sezione LE NUOVE ONDE NON-FICTION del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016, formata da Pamela Bienzobas, Natalia Marín ed Eva Rivera, ha deciso di assegnare il seguente premio:

PREMIO LE NUOVE ONDE NON-FICTION

Film: PARADISE! PARADISE! (Austria, 2016)

Diretto da: Kurdwin Ayub

Sotto la finta patina di un innocente video di famiglia, Paradise! Paradise! getta uno sguardo pungente su quanto consideriamo casa, famiglia, genere, sicurezza, ideali… In sintesi, sulle infinite componenti dell’identità, nel complesso quadro geopolitico di oggi.

La Giuria EURIMAGES del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016, formata dalla critica cinematografica Beatriz Martínez Calleja e dal produttore esecutivo andaluso Jorge Naranjo, ha deciso di assegnare il seguente premio:

PREMIO EURIMAGES ALLA MIGLIOR COPRODUZIONE EUROPEA

Film: TONI ERDMANN (Germania, 2016)

Diretto da: Maren Ade

Per una storia che difende la libertà di essere sé stessi e il coraggio di infrangere le apparenze e il protocollo sociale. Il tutto unito a una narrazione audace e anticonformista tanto quanto i personaggi, il cui humor va di pari passo con la poesia.

La Giuria FIPRESCI (Federazione Internazionale della Stampa Cinematografica) del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016, formata da James Evans, Jose Ramón Otero Roko e Mariola Wiktor, ha deciso di assegnare il seguente premio:

PREMIO AL MIGLIOR FILM DELLA COMPETIZIONE UFFICIALE RESISTENZE

Film: LOS OBJETOS AMOROSOS (Spagna, 2016)

Diretto da: Adrián Silvestre David

Per la rappresentazione realista e sensibile di tematiche quali l’immigrazione, il genere e l’identità nell’Europa contemporanea.

DELUXE offre al regista del film vincitore della sezione Resistenze l’istituzione di un Master DCP per il suo prossimo lungometraggio.

Inoltre, la compagnia DELUXE ha assegnato un secondo premio speciale consistente nella creazione di un Master DCP (Digital Cinema Package) –per un valore massimo di 6000 €– per il prossimo progetto di lungometraggio del regista di una delle pellicole spagnole in gara nella Sezione Ufficiale, Le Nuove Onde o Le Nuove Onde Non-Fiction. In quest’occasione la giuria formata dai professori dell’Università di Siviglia Alberto Hermida, Samuel Fernández e Sergio Cobo –in rappresentanza del Seminario sul cinema spagnolo organizzato in collaborazione con CICUS– ha deciso di assegnare il premio a:

Film: DÍAS COLOR NARANJA (Spagna, 2016) – Le Nuove Onde

Diretto da: Pablo Llorca

Il pubblico della SELEZIONE EFA del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016 ha deciso di assegnare tramite il suo voto il seguente premio:

GRAN PREMIO DEL PUBBLICO

Film: TONI ERDMANN (Germania, 2016)

Diretto da: Maren Ade

Il pubblico infantile e giovanile della sezione EUROPA JUNIOR del Festival del Cinema Europeo di Siviglia 2016 ha deciso di assegnare tramite il suo voto il seguente premio:

PREMIO GIRALDILLO JUNIOR

Film: BIRDS OF PASSAGE (LES OISEAUX DE PASSAGE) (Belgio, Francia 2015)

Diretto da: Olivier Ringer

La Giuria ASECAN (Associazione degli Scrittori Cinematografici Andalusi) formata da Antonio Cuesta, Borja de Diego e Carmen Jiménez, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

PREMIO FONDAZIONE SGAE AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO PANORAMA ANDALUSO

Film: UN BILLETE A NUNCA JAMÁS (Spagna, 2016)

Diretto da: Jorge Naranjo

Per aver reso protagonista un personaggio tradizionalmente secondario, sapendo commuovere e facendo sorridere allo stesso tempo.

PREMIO SPECIALE FONDAZIONE SGAE ALLA CATEGORIA ARTISTICA REGIA

Film: LA VIDA SIGUE IGUAL (Spagna, 2016)

Regista: Mateo Cabeza

Per aver offerto un ritratto degno e tenero di un personaggio insolito, con potenza visiva e umanità.

PREMIO ASECAN AL MIGLIOR FILM DELLA SEZIONE UFFICIALE

Film: GODLESS (Bulgaria, Danimarca, Francia, 2016)

Diretto da: Ralitza Petrova

Per una regia di polso e una sceneggiatura brillante, pilastri di un viaggio rischioso in una trama implacabile dalla corruzione.

La giuria scelta dall’Associazione Cultura con Orgoglio, in collaborazione con Associazione Adriano Antinoo, ASECAN e AAMMA (Associazione Andalusa Donne e Media Audiovisivi) e l’Ayuntamiento di Cantillana (Siviglia), formata da Juan-Ramón Barbancho, Cristina Cerezo, Ana Rosa Diego, Mercedes Hoyos, Agus Jiménez, Miguel Ángel Parra, Javier Rojas, Mar Romero, Manuel Rosado e Antonio Torres ha deciso di concedere il:

Premio OCAÑA III PREMIO OCAÑA ALLA LIBERTÀ

Film: HEARTSTONE (Islanda, 2016)

Diretto da: Guðmundur Arnar Guðmundsson

Per la sensibilità nella narrazione dell’affermarsi della sessualità durante l’adolescenza e per l’attenta descrizione della pressione e del rifiuto sociale che soffrono i ragazzi e le ragazze del collettivo LGBTI, specialmente in ambito rurale