Mappa della settimana: i cittadini britannici emigrati in Europa

Articolo pubblicato il 07 giugno 2016
Articolo pubblicato il 07 giugno 2016

Il prossimo 23 Giugno il Regno Unito andrà alle urne per un referendum che segnerà le sorti del suo destino nell'Unione Europea. Ma quali sono le possibili conseguenze di un'eventuale Brexit per i cittadini britannici residenti in Europa, soprattutto in termini di visto? Questa settimana abbiamo elencato per voi i paesi europei che ospitano il maggior numero di cittadini  britannici.

Sembra proprio che gli emigranti britannici siano attratti dal sole. Infatti la maggior parte dei "Brits abroad", più di 300.000, si trova in Spagna. Subito dopo troviamo la vicina Irlanda, dove ben 250.000 sudditi di Sua Maestà hanno trovato la propria nuova casa. 

A seguire ci sono Francia e Germania, con più di 100.000 isolani. Poi le cifre cominciano ad abbassarsi bruscamente: ciascuno dei restanti paesi europei, infatti, ospita meno di 50.000 cittadini di passaporto britannico.

_

Questo articolo fa parte della nostra serie L'Europa in una mappa. Una mappa ogni settimana, per comprendere con un colpo d'occhio la realtà europea intorno a noi.