Lotta tra re in Politica: Boris Johnson Vs. Rob Ford

Articolo pubblicato il 19 agosto 2014
Articolo pubblicato il 19 agosto 2014

Senti senti! Boris Johnson sfida il peso massimo Rob Ford al campionato di sindaco più rozzo del mondo.

Due nazioni apparentemente bene educate, il Regno Unito e il Canada, sono riuscite a sfornare due dei più impertinenti funzionari eletti nella storia recente, i quali aggiungono un certo pepe alle politiche municipali. In onore del cinquantesimo compleanno di Boris Johnson. Ecco la "battaglia finale" tra due sindaci definiti come arroganti dai loro rispettivi paesi: Boris Johnson, sindaco di Londra, e Rob Ford, sindaco di Toronto. Abbiamo compilato una lista delle loro più scellerate invettive, riflessioni e congetture che vi lascerà stupefatti e perplessi su come possano essere stati eletti alla guida di due delle più grandi città del mondo anglosassone. Chi vincerà il titolo di sindaco più rozzo del mondo?

SULLE DONNE

Boris

Guarda, in realtà sono piuttosto filo-europeo. Voglio una comunità europea in cui uno possa andare in giro a divorare croissant, bere caffè delizioso, imparare altre lingue e in generale a fare l’amore con donne straniere.

Votare per i Tory porterà come conseguenza un seno più grande per vostra moglie ed aumenterà le vostre possibilità di possedere una BMW M3.

Mentre scrivo queste parole ci sono donne semi-nude che giocano a beach volley in mezzo alla parata di Horse Guard immortalate da Canaletto. Luccicano come lontre bagnate e l’acqua schizza sull’orlo delle tribune sud-ovest degli spettatori.

Boris è un astuto analista socio-urbano: “Siamo attratti dalle città perché lì c’è molta più scelta di ragazze al bar e di possibilità riproduttive. Ma soprattutto, le persone di talento ricercano la città per la gloria. Non possono diventare famosi nei loro f***uti paesini.”

Allora Bo Jo, perché le donne vanno all’università? “Devono trovare uomini da sposare”.

Sono andato a letto con molto meno di mille donne” – Boris risolleva con destrezza la sua reputazione dopo essere stato licenziato dalla sua carica di Ministro ombra delle Arti per aver mentito sulle sue relazioni.

Fordy

Allora Rob, qual è il segreto dietro al tuo successo con le donne? “Le donne amano i soldi. Dai loro un paio di migliaia di dollari e sono felici.

Rob si offre come ‘mentore’ per donne aspiranti politici e non rilascia dettagli su cosa questo implichi. “Tante persone mi chiamavano – non so cosa succeda – nelle scorse settimane. Volevano essere coinvolte in politica o vogliono concorrere. Ho sempre incoraggiato la gente, soprattutto le donne. Servono più donne in politica. E sembra che tutti dicano, ‘Oh, è dominata dagli uomini.’ Bè, chiamatemi. Chiamatemi a casa - 233-6934416-233-6934 – per uscire [io o noi] a bere un caffè, e spiegare come funziona la politica. Devi essere sopra i 18 anni, cittadino canadese e vivere a Toronto. Il resto sta a te, a quanto vuoi lavorare duro."

Rob s'infiamma sulle accuse di aver chiesto a un’ex addetta dello staff di praticare sesso orale. “Oh, e l’ultima è quella di Olivia Gondek, che volevo leccarle la f**a. Sono felicemente sposato. Ho da leccare più che a sufficienza a casa.

SUGLI LGBTI

Boris

Se il matrimonio gay va bene– e non sono sicuro su questo argomento – allora non vedo ragioni di principio per cui un’unione non dovrebbe essere consacrata fra tre uomini, così come fra due uomini; o anche tre uomini e un cane.

Ma ad un evento del 2013 sui diritti gay ha cambiato tono, una sorta di... “Sono lieto che da questo autunno qualunque giovanotto potrà portare il suo amichetto ad Arsenal e sposarselo.

Fordy

Il consiglio medico medievale di Rob: “Se non ti stai bucando e non sei gay, probabilmente non contrarrai l’AIDS. Come la contraggono le donne? Forse vanno a letto con uomini bisessuali.”

Niente amore per il Pride? “Non andrò al Pride. Non sono mai stato a una parata del Pride. Non cambierò il mio modo di essere.

Io non capisco. Numero uno, io non capisco i transgender. Non capisco. È un uomo vestito come una donna, o una donna vestita come un uomo? Gli stiamo dando 3.120 dollari?"

SULLE DROGHE

Fordy

Hai avuto o non avuto relazioni col crack? Sebbene abbia negato con fervore di aver fumato crack, lo ha finalmente ammesso dopo che è emerso un video a maggio 2013. “Sì, ho fumato cocaina. Probabilmente in uno dei miei stati confusionali da ubriaco.

F**k bro, lo farei tutti i giorni”, dice Ford riferendosi agli shot di alcol in un altro dei suoi stati confusionali da ubriaco. Poi sfida qualcuno che non riesce a tenere testa al suo tracannare: “Se non mandi giù uno shot in due secondi, ti faccio saltare fuori i tuoi cazzo di denti.” Resta di classe, Canada!

Boris

Credo che una volta mi sia stata offerta cocaina ma ho starnutito perciò non mi è salita per il naso. In realtà poteva essere zucchero al velo.” Boris finge di essere più puritano, ma sa che non ci crede nessuno. Del resto come potrebbe non averlo fatto dal momento che ha speso i suoi anni dell’università sulla cresta dell’onda con il Bullingdon club?

[l’erba] Era pura allegria. Ma pare che sia diversa in questi giorni. Molto più forte, sono diventato molto illiberale al riguardo. Non voglio che i miei figli prendano droghe.” La dichiarata intelligenza di Boris qui fallisce. Se è più forte, fuma di meno, ma non negare ai tuoi figli il diritto a qualcosa che è “pura allegria”.

SULLE MINORANZE

Boris

Nel 2008, BJ ha insultato 1.3 miliardi di persone con una dichirazione alla cerimonia di passaggio della fiaccola olimplica dalla Cina al Regno Unito...

Il ping pong fu inventato sui tavoli da pranzo di Inghilterra nel 19esimo secolo, ed era chiamato Wiff-waff! E lì, penso, trovi la differenza fra noi e il resto del mondo. Altre nazioni e i francesi guardavano una tavola e ci vedevano l’opportunità di cenare; noi la guardavamo e ci vedevamo l’opportunità di giocare a Wiff-waff. E dico ai cinesi e al mondo che il ping-pong sta tornando a casa!

Fordy

Bumbaclot, mon.” – sbraita Ford in accento giamaicano in un fast food nel gennaio 2014

La sua opinione sulle persone di origine asiatica. “Quegli orientali lavorano come cani. Lavorano fino a cacciarsi fuori il cuore. Sono lavoratori senza sosta. Dormono accanto alle loro macchine. Ecco perché hanno successo nella vita. Sono stato a Seoul, in Corea del Sud. Sono stato a Taipei, in Taiwan. Sono stato a Tokyo, in Giappone. Ecco perché queste persone sono lavoratori così infaticabili. Ve lo dico, gli orientali stanno lentamente sorpassando.

sulle ineguaglianze sociali

Boris

Io non credo che l’uguaglianza economica sia possbile; di sicuro l’inuguaglianza in una certa misura è essenziale per lo spirito di invidia e per tenersi al passo con i Jones che, come l’avarizia, sono uno stimolo importante per l’attività economica.

Fordy

Senzatetto non graditi. “Questo è un insulto ai miei elettori il solo pensare di ottenere un riparo nel mio quartiere!

SUI CICLISTI

Boris

Dopo che cinque ciclisti sono stati uccisi a Londra in nove giorni, Boris ha incolpato gli stessi ciclisti: “Alcuni dei casi a cui abbiamo assistito negli ultimi giorni fanno davvero piangere il cuore perché si vede che quelle persone hanno preso decisioni che mettevano davvero le loro vite in pericolo.

Fordy

È uno squalo contro bici il mondo là fuori. “Mi piace paragonare le corsie ciclabili al nuoto con gli squali. Prima o poi verrai morso... Le strade sono fatte per gli autobus, le auto, i camion, non per gente in bicicletta. Il mio cuore piange per loro quando sento che qualcuno è stato ammazzato, ma alla fine dei conti la colpa è la loro.”

SULLA POlITICA

Boris

Le mie chance di diventare ministro sono buone quanto quelle di trovare Elvis su Marte, o che io mi reincarni in un’oliva.”

Odia Tony Blair: “Semplicemente e dannatamente incredibile. È un miscuglio tra Harry Houdini e un maialino unto. È a malapena umano nella sua evanescenza. Afferrare Blair è come provare a inchiodare gelatina a un muro.

E ovviamente odia Nick Clegg, che dice essere al governo solo “per ricoprire un ruolo cerimoniale molto importante in qualità di dispositivo protettivo profilattico-lecca-sperma di David Cameron”.

Fordy

Se Ford non può votare i Tory, considera le sue alternative. “Non posso votare i Liberali perché non mi piace quello che sta facendo [il premier dell’Ontario Kathleen] Wynne. Non perché è gay. Semplicemente non mi piace la corruzione. NDP? Io non sono di sinistra. Potrei essere costretto a votare Green.

Hockey o morte! La reazione di Ford quando gli viene chiesto di stare calmo a una partita dei Maple Leafs: “Sei qualche specie di bastardo comunista di destra? Vuoi che la tua mogliettina vada in Iran e venga stuprata e sparata? Il partito Green spacca.

Un’uscita non troppo recente: “Sono fottutamente stanco della politica, amico.

SUI GIornalisti

Fordy

Rob tiene i giornalisti particolarmente in considerazione. Sparata A: “Branco di froci... Scusate, forse non lo dovevo dire.

Sparata B: “È tipico dei media: siete tutti gli stessi, siete fatti tutti della stessa pasta, voi siete capaci di rigirarla come volete.

Boris

Bojo è stato intercettato mentre accettava di aiutare il suo amico della Eton Darius Guppy, condannato per frode, a trovare un giornalista che voleva picchiare: “Quanto lo pesterai duro quel tale? Ok, ho detto che lo farò, e lo farò.

Bojo è stato incastrato dal Times per aver falsificato un appalto del suo padrino, Colin Lucas, che più tardi è diventato vice-cancelliere all’Università di Oxford.

SULLA Responsibilità personale

Boris insegna che solo tu puoi superare la tua dipendenza letale dal formaggio. “Non c’è assolutamente nessuno, a parte te stesso, che può impedirti di sgattaiolare nel mezzo della notte a rifinire i margini di quel pezzo di formaggio in fondo al frigorifero.

Fordy su un altro tipo di dipendenza, o mancanza di essa. “Non sono un dipendente. Perché dovrei andare a dire che sono un dipendente quando non lo sono. Non sono un alcolizzato, non sono un tossicodipendente.

ALTRE PERLE DI SAGGEZZA

Bo Jo sul comportamento scandaloso del Principe Harry: “Penso che sarebbe vergognoso se uno non avesse la possibilità di andare a divertirsi un po’ a Las Vegas. Il vero scandalo sarebbe andare fino a Las Vegas e non fare qualche stupidaggine in maniera goliardica”.

Fordy dichiara il suo amore per una fontana. “Gli irrigatori stanno funzionando senza sosta e i bambini stanno correndo attorno agli irrigatori, un’idea assolutamente fenomenale che voglio approfondire

 Chi voteresti come sindaco più rozzo del mondo? Boris o Rob?