Jukebox berlinese: band al femminile

Articolo pubblicato il 18 settembre 2014
Articolo pubblicato il 18 settembre 2014

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Non sono note solo per il loro look e non cantano canzoncine mediocri. Al contrario, creano musica di buon gusto e testi intelligenti che non mancano di contenuto e qualità: le musiciste di Berlino. Forse è il caso di ascoltarci qualcosa!

Vivian van der Spree descrive episodi della vita metropolitana con Berlino come fonte di ispirazione. Con la sua musica pop in stile jazz fa intravedere di sfuggita la vita berlinese di tutti i giorni. Vivian van der Spree, Zurück in Berlin (2013).

Anche Sookee ci fa immergere nella quotidianità di questa città, nel mentre però indaga sugli abusi di potere e sul sessismo attraverso i suoi testi. Per lei ogni persona è umana e come tale è anche un pò bizzarra. Sookee, Menschen sind komisch (2014).

Justine Electra cambia continuamente il suo stile mischiando, alle volte, cose che non c'entrano molto con la sua musica. Ma chi pensa che la sua musica non sia di qualità ha da ricredersi. Justine Electra, Great Skate Date (2013).

Che si tratti di ruoli di genere, relazioni interpersonali, convenzioni sociali o emotive, i testi e la musica di Laing sono quasi dei veri e propri studi sociali. Sono dedicate a tutte le persone che vivono nella giungla di una grande città. Attraverso questo Quartett farai una gita nella vita urbana notturna -musica pop, elettrica e minimalista di grande qualità.  Laing, Safari (2014).

Steffi si è già fatta un nome nella scena tecno. Dj abituale del Berghain e produttrice per Ostgut Ton. Non è strano che Steffi faccia delle serate spettacolari sulle note della sua canzone Piem. Il suo secondo album ufficiale uscirà a Novembre. Steffi, Piem (2011).

SchmitzKatze invece ha fatto il suo debutto sulla scena electro tedesca nel 2010. Da quel momento ha creato una bella competizione per i suoi colleghi maschi, soprattutto a Berlino. Schmitzkatze, Berliner Summer Rave (2013).

Le sue canzoni variano dal minimal al tecno e perfino alla house ed erano, fino ad oggi, canzoni tipiche per i club. Ma ora Dinky ha dimostrato la sua mutevolezza; nel suo nuovo album si concentra di più su voci e melodie. Per chi invece preferisce ballare sulle note della sua musica questi sono dei fantastici remix. Dinky, Falling Angel (2013).

Cafébabel Berlin ha acceso il Jukebox

Sei stanco delle solite top ten, canzoni ripetute a vita alla radio e playlist di Spotify?  Da Aprile 2014 ti presentiamo giovani musicisti, dj e eventi live di Berlino, che hanno ancora il potere di sorprenderti. Dai un'occhiata a Jukebox. Troverai ancora più cazoni e playlist su  Facebook e Twitter.