Janis inaugura il viaggio nel cinema del reale di AstraDoc

Articolo pubblicato il 24 novembre 2015
Articolo pubblicato il 24 novembre 2015

Amy Berg inaugura il Viaggio nel Cinema Reale, titolo della rassegna documentaristica di AstraDoc 2015/2016. Janis: Little Girl Blue è un documentario dedicato alla vita ed alle opere di Janis Joplin.

Mancano pochi giorni all’inizio di AstraDoc: Viaggio nel Cinema del Reale che si terrà presso il cinema Astra di Napoli a cura di Arci Movie Napoli, Parallelo 41 produzioni, Università Federico II e Coinor. Il film che inaugurerà la rassegna è un documentario di vita, di arte, di passione, sulla scia di uno dei generi più in auge di questo periodo: Janis: Little Girl Blue di Amy Berg. Dopo ‘Amy’ e ‘Kurt Cobain: Montage of Heck’ la regista statunitense ha deciso di raccontare la biografia di un altro mito della musica: in ‘Janis’scopriamo la vita di Janis Joplin, una delle più grandi cantanti del secolo scorso e tra i cento più importanti artisti della storia secondoRolling Stone.

Amy Bergs ha voluto presentarci una Janis Joplin diversa da come siamo abituati a vederla: il mito del rock dalla voce rauca, forte e dura, che ai concerti fa salire il pubblico sul palco per ballare insieme, è affiancato dal ricordo della bambina texana cresciuta fra l’amore per la musica e la derisione dei compagni. È la storia di un’anima dolce e sensibile, che si ricopre di dura corazza per non mostrare le proprie delusioni, i tradimenti, le sofferenze e diviene un’icona della difesa dell’uguaglianza e dell'antirazzismo. Le interviste ai familiari e agli amici ci accompagnano in questo viaggio alla scoperta di una Joplin sconosciuta per poi portarci, con sguardo ed animo diverso, a rivederne la carriera solista, la vita privata e il confronto con il pubblico. Tra droga, rapporti conflittuali con i gruppi musicali con cui si esibiva ed il continuo sviluppo del suo talento musicale, che la spingerà ad intraprendere la carriera da solista dal 1969, il documentario si snoda attraverso le tappe che la resero una delle più influenti cantanti della storia contemporanea. Amata ed acclamata dal pubblico, Janis Joplin fu trovata morta nel 1970 in una stanza di motel, forse per overdose di eroina.

Dopo film come ‘Deliver us from Evil’, ‘Every secret thing’ e ‘Prophet’s Prey’, la Bergs ha presentato il suo nuovo lavoro in anteprima mondiale alla settantaduesima edizione del festival di Venezia. Il Cinema Astra, sito in via Mezzocannone, proietterà Janis venerdì 27 novembre. Per maggiori informazioni sul programma completo di AstraDoc vi consigliamo di seguirne la pagina Facebook.