In marcia per il clima a Palermo

Articolo pubblicato il 30 novembre 2015
Articolo pubblicato il 30 novembre 2015

Alla vigilia della COP21, dove i "grandi" della Terra si incontrano per discutere sul futuro ambientale del globo, numerose associazioni e tanti cittadini hanno sfilato per le vie di Palermo per sensibilizzare la comunità sulla lotta ai cambiamenti climatici e sull’appuntamento di Parigi. Fotogallery.

"Riteniamo necessario e urgente agire", riporta il Manifesto Coalizione Clima per la COP21 Parigi 2015, "perché, grazie alla pressione dell'opinione pubblica e delle organizzazioni della società civile, si riesca a strappare un accordo legalmente vincolante e in linea con le indicazioni della comunità scientifica". 

Anche Palermo ha voluto far sentire la propria voce alla vigilia della conferenza più importante per la salute del piante. Alcune centinaia di manifestanti si sono ritrovati davanti al Teatro Massimo, sulla cui scalinata è stato allestito uno spettacolo teatrale. 

Successivamente una marcia si è diretta verso la Cala, il porticciolo da cui prende il nome la città (dal latino Panormus, "tutto Porto") passando per le principali aree pedonali del centro storico.

La giornata si è conclusa con una veleggiata promossa dalla Lega Navale Italiana e con spettacoli organizzati da artisti di strada, canti, balli e laboratori.