Immigrazione: è possibile una soluzione europea?

Articolo pubblicato il 20 maggio 2009
Articolo pubblicato il 20 maggio 2009

II 28 maggio si terrà a Roma un dibattito su migrazioni, diritto d’asilo e sicurezza, con testimonianze da Etiopia e Afghanistan. Chi sono le persone che si imbarcano per l’Europa? Quali sono le loro storie e le motivazioni che le spingono a intraprendere viaggi così lunghi e drammatici? Come assicurare la tutela dei loro diritti e allo stesso tempo garantire un controllo sugli ingressi illegali ?

Quali sono le politiche nazionali ed europee in gioco e quanto sono efficaci nella gestione delle frontiere dei singoli stati ? E’possibile una soluzione europea al problema dell’immigrazione ?

Sono le domande che verranno affrontate durante l’incontro « Immigrazione : è possibile una soluzione europea ? » organizzato da Cafebabel.com, Cucimondo e Domus Aequa. Attraverso il punto di vista di esperti e le testimonianze di migranti che hanno affrontato viaggi drammatici per arrivare in Europa, l’incontro vuole offrire strumenti critici per una maggiore comprensione della realtà, anche in prospettiva delle prossime elezioni europee, in cui il voto dei cittadini contribuirà a definire la direzione che l’Europa prenderà in tema di immigrazione.

Alla serata parteciperanno

Annamaria Spalluto — avvocato

Normativa italiana ed europea  sull’immigrazione

Gabriele del Grande — scrittore e giornalista

Fortezza Europa : reportage sulle vittime delle migrazioni

Riccardo Biadene e Dagmawi Yimer — registi di documentari e mediatori culturali

Testimonianza sui viaggi di migrazione attraverso la Libia

Qorbanali Ismaeli e Dawoud — Associazione culturale afgani in Italia

Testimonianza sui viaggi di migrazione dall’Afghanistan

Gianfranco Zucca (ricercatore IREF) e Grazia Naletto (vicepresidente Lunaria)

Sicurezza di chi ? L’inclusione dimenticata e la diffusione del razzismo

Annunziata Ricci e Kleopatra Jura – operatori e mediatori culturali Cies

Servizio di mediazione linguistico-culturale presso i Centri per rifugiati e richiedenti asilo

Durante il dibattito verranno proiettati un video realizzato da Cafebabel sulle migrazioni in Europa e un estratto del documentario «Come un uomo sulla terra» di Andrea Segre, Riccardo Biadene e Dagmawi Yimer sui drammatici viaggi di migrazione attraverso la Libia.    

Seguirà un aperitivo solidale con piatti della tradizione afgana a cura di Cucimondo e Domus Aequa (offerta libera, si consigliano 10 euro. L’incasso andrà a sostegno dei progetti della bottega Domus Aequa e di Cucimondo). Per l’aperitivo è gradita una prenotazione inviando una e-mail a cucimondo@gmail.com

L’appuntamento è per giovedì 28 maggio a Roma, alle ore 19, presso la Bottega del Mondo Domus Aequa (via di Santa Eufemia 9, Roma – vicino a Piazza Venezia).

Il contesto

A pochi giorni dalle elezioni dei nostri rappresentanti agli enti locali e all’Europarlamento, in Italia e in Europa si riaccende il dibattito sulla gestione dei flussi migratori, la lotta all’immigrazione illegale, la difesa delle frontiere nazionali e la garanzia dei diritti umani, primo fra tutti il diritto d’asilo. I fatti di cronaca delle ultime settimane portano all’attenzione dell’opinione pubblica temi su cui è necessario fare chiarezza per cercare di approfondire cause, effetti e procedure normative ed evitare terminologie imprecise, paure generalizzate, pregiudizi o giudizi affrettati. E intanto si tira in ballo l’Europa : “Impedire il flusso dei clandestini è un problema europeo” ha affermato il ministro degli Esteri Franco Frattini. “Vogliamo che la Ue prenda decisioni che finora non ha preso e aiuti i paesi più esposti su questo fronte” ha aggiunto il ministro degli Interni Roberto Maroni. L’Europa che cosa può rispondere o cosa si vorrebbe che rispondesse ? Cercheremo di approfondirlo durante il dibattito.

Gli organizzatori

Cafebabel.com nasce nel 2001 ed è la prima rivista europea d’attualità in 6 lingue. E’un tipo nuovo di media transnazionale perché dà spazio al giornalismo partecipativo. E’ la voce dell’Eurogenerazione - la realtà sociale che vive l’Europa sulla sua pelle. Attraverso attività editoriali e dibattiti locali, ha l’obiettivo di far emergere un’opinione pubblica europea. Il portale contiene blog - i primi blog multilingue - e forum, in cui il dibattito europeo si svolge in tempo reale. Visita il sito ww. cafebabel.com e il blog http : //italia. cafebabel.com

cafebebal.com è media partner del convegno “Immigrazione : è possibile una soluzione europea ? ”.

Cucimondo è un’associazione di volontariato per la promozione dell’integrazione culturale tra persone e popoli. Nata da un corso di cucina su sapori e tradizioni culinarie del Sud del mondo, l’associazione organizza corsi e serate di cucina, dibattiti ed eventi sui temi legati all’interculturalità, ai diritti umani e ai movimenti migranti, raccolte fondi per progetti di solidarietà e sviluppo.

Domus Aequa è una Bottega del Mondo gestita dalla cooperativa EquAzione in stretta collaborazione con la Ong CIES (Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo). Si possono acquistare prodotti alimentari e artigianali provenienti dai paesi dell’Africa, dell’America Latina, dell’Asia. Si propone come luogo di incontro e  promozione non solo del commercio equo e solidale ma di tutti i temi dell’Altra Economia : dalla finanza etica alle fonti di energia rinnovabile, dal turismo responsabile al riciclo e riuso, dal software libero alla produzione biologica.