Immigrazione: è possibile una soluzione europea? Dibattito a Roma!

Articolo pubblicato il 26 maggio 2009
Pubblicato dalla community
Articolo pubblicato il 26 maggio 2009
II 28 maggio la redazione di cafebabel.com a Roma organizza un dibattito su migrazioni, diritto d’asilo e sicurezza, con testimonianze da Etiopia e Afghanistan Chi sono le persone che si imbarcano per l’Europa? Quali sono le loro storie e le motivazioni che le spingono a intraprendere viaggi così lunghi e drammatici?
Come assicurare la tutela dei loro diritti e allo stesso tempo garantire un controllo sugli ingressi illegali? Quali sono le politiche nazionali ed europee in gioco e quanto sono efficaci nella gestione delle frontiere dei singoli stati? È possibile una soluzione europea al problema dell’immigrazione? Sono le domande che verranno affrontate durante l’incontro “Immigrazione: è possibile una soluzione europea?” organizzato da Cafebabel.com, Cucimondo e Domus Aequa che si terrà a Roma il 28 maggio 2009 (ore 19, presso la Bottega del Mondo Domus Aequa (via di Santa Eufemia 9, Roma – vicino a Piazza Venezia).

Alla serata parteciperanno: Annamaria Spalluto — avvocato Normativa italiana ed europea sull’immigrazione Gabriele del Grande — scrittore e giornalista Fortezza Europa: reportage sulle vittime delle migrazioni Riccardo Biadene e Dagmawi Yimer — registi di documentari e mediatori culturali Testimonianza sui viaggi di migrazione attraverso la Libia Qorbanali Ismaeli e Dawoud — Associazione culturale afgani in Italia Testimonianza sui viaggi di migrazione dall’Afghanistan Gianfranco Zucca (ricercatore IREF) e Grazia Naletto (vicepresidente Lunaria) Sicurezza di chi? L'inclusione dimenticata e la diffusione del razzismo Annunziata Ricci e Kleopatra Jura – operatori e mediatori culturali Cies Servizio di mediazione linguistico-culturale presso i Centri per rifugiati e richiedenti asilo

Ufficio stampa Elena Dalla Massara - Cucimondo cucimondo@gmail.com Tiziana Sforza – cafebabel.com tizianasforza@yahoo.it

Per tutte le informazioni complementari vedi il blog di Roma.