Il Carnevale di Venezia: le maschere più belle del mondo

Articolo pubblicato il 25 novembre 2015
Articolo pubblicato il 25 novembre 2015

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Benvenuti nel Carnevale della “città sulle acque”, forse il più rinomato del mondo, che vanta circa 1000 anni di storia!

Le origini del Carnevale di Venezia sono molto antiche e per certi versi ancora ignote, sappiamo però che il primo documento che utilizza questa parola per una festa pubblica è del 1094, testimoniando così un millennio di tradizione!

Il Carnevale di Venezia è stato voluto dalle antiche oligarchie veneziane, famiglie di viaggiatori e commercianti, dove veniva permesso lo svolgimento di feste e balli per le strade, quasi che l’ordine venisse temporaneamente capovolto, forse per dare uno sfogo temporaneo alle tensioni sociali della plebe.

Il Carnevale moderno

Ogni edizioni annuale è dedicata ad un tema di fondo per tutte le feste che si organizzano in città, spesso seguite anche da gemellaggi con altre città in tutto il mondo.

L’ edizione del 2015 è stata all’insegna del buon gusto e la cucina mentre per il 2016 il tema del Carnevale sarà "Le arti e i mestieri di Venezia", ricollegandosi così alla tradizione artigiana millenaria veneziana: si svolgerà dal 23 gennaio al 9 febbraio.

Dato l’enorme afflusso turistico proveniente dai 5 continenti è consigliabile prenotare con largo anticipo un albergo in città: Venezia è una delle città più visitate del mondo ed offre alloggi per tutte le esigenze.

Le maschere più belle del mondo

Già nel 1271 si attesta un fiorente commercio di maschere nella Repubblica di Venezia, con scuole artigiane e tecniche speciali. In poco tempo i “mastri mascareri”, divennero molto rinomati, tanto da essere conosciuti in tutta l’Europa del tempo.

Ancora oggi la tradizione continua: tra i vicoli e le darsene della città potrete trovare degli ateliers di maschere di altissimo livello, con tradizioni familiari di botteghe centenarie

Il “Volo dell'Angelo” dal Campanile di San Marco

Anticamente questo spettacolo era celebrato il giovedì Grasso ma oggi si tiene generalmente a mezzogiorno della prima domenica di festa, come evento di apertura del Carnevale..

Ancora oggi il tradizionale Volo dell’Angelo è uno dei momenti più seguiti del Carnevale di Venezia e uno dei momenti di festa più fotografati del mondo!