Il Belgio apre la stagione dei festival

Articolo pubblicato il 30 agosto 2014
Articolo pubblicato il 30 agosto 2014

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Estate in Belgio fa rima con festival. Il Plat Pays abbonda di eventi musicali di ogni genere. Café Babel vi propone uno speciale sui festival da saziarvi le orecchie.

« Waar is da’ feestje ? » « Hier is da’ feestje ! » Se avete già sentito queste frasi, probabilmente sarete già approdati in uno dei tanti festival ospitati dal Belgio. In estate non avete proprio scuse per perdervi uno di questi eventi. Dal metal all'elettronica, passando per la "musica dal mondo", ce n'è proprio per tutti i gusti.

Gras­pop : a tutto metal

Date : 27-29 giugno

In primo piano: Black Sab­bath, Slayer, Na­palm Death, An­thrax, Limp­Biz­kit

Nonostante le condizioni meteorologiche poco favorevoli, 130 000 per­sone si sono radunate in occasione del Gras­pop, il festival consacrato al metal. Grandi nomi erano infatti in programma per la diciannovesima edizione. Non passa inosservata la presenza degli Slayer, uno dei gruppi cult del trash metal. Gli An­thrax hanno in­ter­pretato una cover di Anti-so­cial dei Trust, mentre Ozzy Os­bourne e i suoi Black Sab­bath hanno chiuso il fes­ti­val con la loro celeberrima An­droid.

Werch­ter : i grandi nomi

Date : 3-7 luglio

In primo piano : Me­tal­lica, Pearl Jam, Arc­tic Mon­key, Strypes

Prezzi :     Biglietto per un giorno : 88,50 €

                      Biglietto per 4 giorni : sold out

Werch­ter, è un vero e proprio gigante nella storia dei festival belgi e festeggia quest'anno la sua quarantesima edizione. Eletto per ben sei volte « miglior festival al mondo» dall'ILM (In­ter­na­tio­nal Live Music Confe­rence), Werchter vanta i grandi nomi della scena musicale attuale. I Kings of Leon sono ormai degli ha­bi­tués  : in otto anni hanno partecipato a ben sei edizioni. Il festival conta 88 000 per­sone al giorno: astenersi agorafobici dunque. Con il suo nuovo campeggio da 30 000 posti, il Wertcher vanta un primato unico in Belgio.

Les Ar­dentes : l’al­ter­na­tiva di Liège

Date : 10-13 luglio

In primo piano : Mas­sive At­tack, Stro­mae, MIA, Shaka Ponk, Selah Sue, Vi­ta­lic

Prezzi :     Biglietto per un giorno : 60 €

                    Biglietto per 4 giorni: 120 €

                    Biglietto per 4 giorni+ cam­ping : 120 € + 10 €

Les Ar­dentes or­ga­nizza quest'anno la sua nona edizione con più di ottanta gruppi, divisi su tre palchi. Gli amanti della musica potranno recarsi nella città ardente per ascoltare i Massive Attack, gruppo trip-hop di Bristol. Calcherà poi il palco Stromae, per la gioia dei suoi fan. Non ci si dimentica però dei Mondiali: la fi­nale sarà infatti trasmessa su un maxi schermo. La ciliegina sulla torta per i Belgi sarebbe di assistere alla vittoria dei Diables Rouges. Ma questo è da vedere…

Dour : un palco di nuove scoperte 

Date : 17-20 luglio

In primo piano : Dé­troit, NAS, Phoe­nix, The Hives, Mr Oizo

Prezzi :     Biglietto per un giorno : 55 €

                     Biglietto unico 4 giorni : 115 €

Piantato fra le colline della provincia di Hai­naut, Dour è l'occasione migliore per fare nuove scoperte musicali, ad un prezzo davvero ragionevole.  Più di 250 gruppi si esibiranno su ben sette palchi: non avrete che l'imbarazzo della scelta. La Last Arena ac­coglie i più importanti nomi del Festival mentre il palco Can­ni­bal è consacrato al Metal. Il pubblico belga avrà inoltre l'occasione di scoprire per la prima volta in versione live Détroit, il nuovo progetto musicale di Bértrand Cantat.  

To­mor­row­land : la scena electro internazionale

Date : 18-20 luglio e 25-27 luglio

In primo piano : Afro­jack, David Guetta, Avi­cii, Steve Aoki

Prezzo : sold out

Per il suo decimo anniversario, To­mor­row­land ha fatto le cose in grande : quest'anno il fes­ti­val elec­tro si terrà non per uno, ma per ben due week-end. Persone da tutto il mondo si riuniscono vicino ad Anvers per ascoltare ogni tipo di musica elettronica. Questo Festival ha conosciuto un impressionante successo negli ultimi anni, basti pensare che  i 180 000 biglietti , moltiplicati per i due week-end , sono spariti nel giro di poche ore.  Incoraggiati dallo straordinario successo in Belgio, gli organizzatori hanno deciso di riprodurre il concept negli Stati Uniti.

Es­pe­ran­zah : un altro mondo è possibile

Date : 8 – 17 agosto

In primo piano : Manu Chao, Fauve e Ayo

Prezzo :    Biglietto per un giorno  : fra i 36 e i 39 € (fra i 28 et 31 € in prevendita)

                     Pass per 3 giorni : 82 € (65 € in prevendita)

Manu Chao sarà l'ospite d'onore della prima giornata di questo festival mul­ti­cul­tu­rale e familiare. Durante tutta la durata dell'evento, saranno organizzate numerose campagne di sensibilizzazione. I partecipanti potrannovisitare per esempio il museo del capitalismo. Nel corso di questa manifestazione, organizzata nell'Abbazia di Floreffe, viene celebrata la musica di tutto il mondo . Ma l’Es­pe­ran­zah, non è solo musica : in programma anche esibizioni di artisti di strada e e proiezioni di film. 

Puk­kel­pop : un ottimo compromesso

Date : 14 – 16 agosto

In primo piano : Por­ti­shead, Out­kast, The Na­tio­nal, Queens of the stone age,

Prezzo :        Biglietto per un giorno : 91,60 €

                         Pass 4 giorni : sold out

Nato nel 1985, il Puk­kel­pop è un altro dinosauro della scena musicale belga e internazionale . Con in programma oltre 200 gruppi, questo festival offre un ampio ventaglio di stili musicali. Gli appassionati di musica potranno gustarsi grandi gruppi come i Queens Of The Stone Age e i Portishead. Inoltre , se acquistate il biglietto on-line, potreste vincere un biglietto andata e ritorno in treno per andare ad ascoltare i vostri gruppi preferiti. 

Non avete potuto partecipare a nessuno di questi Festival? Café Babel ha creato un dos­sier speciale sui festival per non perdere nemmeno una briciola degli eventi musicali di quest'estate.