I Radiohead e i video di In Rainbow

Articolo pubblicato il 24 ottobre 2008
Articolo pubblicato il 24 ottobre 2008

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Decisi i quattro vincitori del Radiohead Music Video Contest che la band inglese aveva lanciato in aprile. Solo animazione e un premio di 10mila euro per illustrare Reckoner, 16 tracks, Transmutation e 15 step. I vincitori: un francese, due tedeschi e due giapponesi.

Sin dagli anni Ottanta la scena del rock alternativo è segnata dai Radiohead. Sono diventati famosi attraverso canzoni intelligenti, belle e dolorose, grazie alla voce di Thom Yorke. Sempre alla ricerca di nuove possibilità, lo scorso anno i Radiohead hanno stupito tutti (e soprattutto il mercato) offrendo la possibilità scaricare il loro ultimo album, In Rainbow. Fin qui tutto ok ma, addirittura, ciascuno ha potuto pagare il disco quanto riteneva giusto.

(immagine da www.aniboom.com)I Radiohead non hanno ricorso alcuna tendenza, ma le hanno modellate. E, all’inizio di quest’anno, hanno chiamato all’appello i loro fan perché animassero le canzoni di In Rainbow. In collaborazione con la piattaforma Aniboom, sono stati selezionati e seguiti, tecnicamente e finanziariamente, dieci semifinalisti, che hanno preparato dei video di un minuto. Tra le oltre 900 bozze presentate, sono stati decisi i quattro vincitori, premiati con 10mila dollari. Il risultato? Due video “from Europe”, il fracese Clément Picon e la coppia tedesca Wolfang Jaiser e Claus Winter; un americano (Tobias Renner), e una coppia di giapponesi, Kota e Totori. I vincitori sono stati scelti dai Radiohead stessi, e dai fan su Myspace e Aniboom.

Clément Picon per Reckoner

Il video più artistico di tutti. Mondi meravigliosi ridotti all’essenziale, che diventano geometrici. Forme che nascono e spariscono. Da Clément Picon, parigino.

Wolfang Jaiser e Claus Winter per 16 tracks

Per la canzone Videotape i due bavaresi lasciano giocare il ruolo principale a un parcheggio dove si creano figure animate. 

Tobias Renner per Transmutation

Per due mesi, Tobias Renner dalla Pennsylvania, ha costruito le sue bambole di cartapesta che, nel video, illustrano il difficile rapporto tra uomo e natura. 

Kota e Totori: 15 step

Un classico clip manga da parte dei giapponesi Kota e Totori, in cui un ragazzino vaga per mondi avventurosi. Puoi vedere il video qui.