Europa nelle nostre mani ?

Articolo pubblicato il 30 ottobre 2007
Pubblicato dalla community
Articolo pubblicato il 30 ottobre 2007
Mentre 25 Stati europei confermano di voler optare per una ratifica parlamentare per quanto riguarda il nuovo Trattato Modificativo, delle voci si sentono alzarsi in Francia - a destra come a sinistra - sul rispetto della parola dei cittadini. I Jeunes Européens (Giovanni Europei) si lanciano nel dibattito e vi invitano sto mercoledì  alla Maison des Initiatives Etudiantes.

Les Jeunes Européens

Nell'inquadramento di un ciclo di discussione consacrato alla nascita di una società civile europea e alla sua definizione, l'associazione Les Jeunes Européens lancia il suo secondo caffè-dibattito sto mercoledì 31 ottobre. Soggetto: Europa dei governi o dei cittadini? Il punto di vista dei militanti politici.

Tra gli invitati che interverranno, ci saranno dei giovanni rappresentanti del PS (Partito Socialista), del MoDem (centro) e dell'UMP (destra).

In seguito alla pubblicazione di un sondaggio della CSA, sembra che più della meta dei francesi preferirebbero una ratifica del futuroTrattato Modificativo usando le urne. L'obiettivo sarebbe di meglio bloccare, o solo affermare un nuovo impulso cittadino per l'Europa? 

La domanda merita di essere posta perchè, secondo questo sondaggio, i due terzi dei francesi interrogati affermano che, se fosse il caso, il loro voto sarebbe positivo. 

Dibattito PS-Modem-UMP

Mercoledì 31 ottobre alle 19.45 alla Maison des Initiatives Etudiantes (50, rue des Tournelles, Paris 3e)