Euoropean Border Breakers Awards: vota anche tu!

Articolo pubblicato il 13 novembre 2013
Articolo pubblicato il 13 novembre 2013

Lo scorso ottobre, gli European Border Breakers Awards 2014 hanno nominato i 10 migliori talenti musicali dell'anno. Affrettati: fino al prossimo 20 dicembre anche tu potrai scegliere il tuo favorito. 

In Europa, stiamo assistendo a una graduale eclissi del sistema democratico, ma, nonostante ciò, si continua a girare il dito sempre nella stessa piaga. In questa atmosfera precaria e di insicurezza, (eureka!) la Commissione europea sfodera il suo asso nella manica organizzando, come ogni anno, gli European Border Beakers Awards 2014 (EBBA).

Non spaventatevi... non è l'ennesima occasione per ricordare gli accordi di Schengen o altri trattati stipulati tra le varie nazioni europee. L'obiettivo degli EBBA, diversamente da quanto fa Eurovision, è quello di sostenere la (vera) musica europea. Tutto ha avuto inizio quando la Nielsen Music, una radio olandese, in collaborazione con le emittenti radiofoniche dell'Ue e con l'European Talent Exchange Program ha selezionato 10 artisti che si sono distinti per aver riscosso un grande successo ben oltre i loro Paesi di origine. Ecco i nomi dei fortunati in lizza per questa undicesima edizione degli EBBA: GuGabriel (Austria), Lukas Graham (Danimarca), Woodkid (Francia), Zedd (Germania), Asgeir (Islanda), Kodaline (Irlanda), Jacco Gardner (Paesi Bassi), Envy (Norvegia), Icona Pop (Svezia), Disclosure (Regno Unito).

Se volete dare una scossa all'Europa iniziando il nuovo anno con un'energia rinnovata, potete fin da ora votare il vostro favorito sul sito ufficiale e magari essere vincitori di un viaggio per assistere all'evento musicale degli EBBA, il 15 gennaio 2014 a Groningen (Paesi Bassi). È qui che i 10 concorrenti al podio festeggeranno la loro vittoria sul palcoscenico.

Vi terremo costantemente aggiornati sui retroscena dell'evento e non perderemo occasione di intervistare il vincitore come abbiamo fatto lo scorso anno con i francesi di C2C