CONOSCI IL TUO DIRITTO AL VOTO

Articolo pubblicato il 04 novembre 2013
Articolo pubblicato il 04 novembre 2013

Hai mai votato nel tuo paese? Quanto conosci i tuoi diritti in Spagna? Cosa bisogna fare per poter votare? Queste sono alcune delle domande a cui risponderà l’iniziativa cofinanziata dal Programma Diritti Fondamentali e Cittadinanza dell’Unione Europea “Operation Vote”.

L’obiettivo principale del programma “Operation Vote" è quello di sensibilizzare i cittadini dell’Unione Europea iscritti all’anagrafe spagnola sul proprio diritto al voto alle elezioni locali ed europee.

Concetti molto semplici ma sconosciuti, come il fatto che un cittadino membro dell’UE possa votare i candidati che si presentano in Spagna, o che nelle elezioni comunali, oltre a votare, ci si possa presentare come consiglieri, che non sono ancora penetrati nella società spagnola, il che spiega, in parte, la scarsa partecipazione dei cittadini europei in politica.

In Spagna, le province pilota di “Operation Vote”  saranno Huelva, Sevilla e Málaga, in cui Fundación Afies, ente socio di questo progetto, svolgerà diverse attività in collaborazione con gruppi politici, associazioni, organizzazioni non governative e sindacati, per sensibilizzare tutti i soggetti coinvolti sull’importanza della partecipazione cittadina alle elezioni nazionali ed europee, che cominceranno nell’ultimo trimestre del 2013 e nel primo del 2014.

Sia a Huelva che a Sevilla e Malaga, l’obiettivo pubblico saranno gli stranieri provenienti da Romania, Regno  Unito, Polonia, Bulgaria, Italia e Germania, dato che in queste province si conta il maggior numero di migranti europei.

Il programma “Operation Vote” è stato avviato contemporaneamente in Austria, Italia, Portogallo e Svezia, paesi in cui avranno luogo le elezioni europee del 2014 (nei casi di Austria, Italia e Portogallo si svolgeranno anche le elezioni locali).