Chi è il più ricco d'Europa? Una statistica della BCE

Articolo pubblicato il 16 maggio 2013
Articolo pubblicato il 16 maggio 2013
Lo studio della BCE sulla distribuzione della ricchezza in Europa arriva proprio nel momento più scottante. Appena poche settimane prima, il Consiglio d'Europa si era riunito fino a notte per discutere dei 10 miliardi di fondi destinati a Cipro, per i quali dovrebbero battere la cassa anche dai clienti della Banca Centrale. Il nuovo studio della Banca Centrale Europea, che si basa sui dati di 60.
000 bilanci europei, mostra come molti paesi in crisi, in media, abbiano più mezzi economici dei paesi donatori di fondi.

Lo studio della Banca Centrale Europa non può fare altro che acuire le tensioni della crisi europea, rivelando che non pochi paesi notoriamente vittima della crisi, i cosiddetti PIIGS, principalmente situati nel sud del condinente, sono tra i paesi con il più alto patrimonio in Europa. Così, per esempio, la statistica ha attribuito ai bilanci greci, ciprioti e spagnoli, in media, un patrimonio netto più alto rispetto alla Germania, all'Olanda o alla Svezia.

Illustrazione @Adrien Lecoarer

Perché questa ricerca deve essere letta con molta cautela:

- Lo studio mostra solo l'ammontare del patrimonio dei bilanci privati, che però andrebbero considerati insieme al patrimonio dello stato e delle imprese;

- I paesi benestanti dell'Unione Europea hanno in media entrate più alte e spendono meno per beni di prima necessità (per esempio la Slovenia spende quasi il 30% delle sue entrate in alimenti, l'Olanda solo il 12,6%);

- Lo studio si basa sui dati precedenti la crisi (arrivando fino al 2008), durante la quale soprattutto il settore immobiliare è precipitato;

- Un tetto sopra la testa non significa ricchezza: nei paesi in crisi molte famiglie sono proprietarie della propria casa ma hanno guadagni esigui.

- Lo studio si riferisce ai patrimoni familiari, ma la ricchezza pro-capite sarebbe più alta nella Germania occidentale che in Grecia o in Spagna (generalmente nei paesi in crisi lo stesso capitale è condiviso da più persone).

- La statistica dell'ufficio federale in Germania ha attribuito in generale patrimoni più alti alla Germania rispetto a quelli attribuiti dallo studio della Banca Centrale Europea.

Illustrazione: ©Adrien Lecoärer/graphimse.com