Campagna Elettorale con Personalità Europee

Articolo pubblicato il 22 novembre 2007
Pubblicato dalla community
Articolo pubblicato il 22 novembre 2007
Bucarest-Pariggi, Andiamo ! 25 Novembre – sta avvicinando la data per il Parlamento Europeo, quindi la campagna elettorale si fa più intensa. Inoltre a usare la crisi romana in Italia per attrare il dibattito a loro vantaggio, due delle parti più importanti hanno portato la settimana scorsa in Romania, ospiti internazionali per sostenere loro.
 

Graham Watson, leader del gruppo ALDE nel Parlamento Europeo, è venuto a Bucarest la settimana scorsa per ottenere più voci per il Partito Nazionale Liberale. Accompagnato da Adina Valean e Cristian Busoi, due Eurocandidati che lavorano già al PE, ha avuto pochi incontri con studenti, durante i quali ha espresso la sue fede nel liberalismo essendo l’unica perseguibile possibilità per avere un’economia veramente prospera.Secondo il suo punto di vista, I socialisti non hanno più mappe ideologiche, i nazionalisti sono troppo xenofobi per trovare la propria strada verso Europa e i populisti sono cugini con nazionalisti. Continuando il suo discorso elettorale, ha detto che Tariceanu, il presidente del Partito Nazionale Liberale, sarà conosciuto come uno dei più grandi Primi Ministri di Romania della storia, tutto questo in un contesto nel quale tre Ministri dell’Esecutivo sono accusati di corruzione, uno di loro è anche stato sospeso per questo, senza parlare di suo “successo” notevole: zero assorbimento dei fondi della coesione Europea quest anno.

D’altra parte, il leader del Partito Social Democratico, Mircea Geoana, ha portato Sir Anthony Giddens per sostenere le sue viste politiche e, naturalmente, per ottenere più popolarità facilitando un dibattito con il famoso socilogista britannico, ex-consigliere politico di Tony Blair, per gli studenti. Mr. Giddens ha parlato della “terza maniera”, la democrazia sociale riformata come essendo la chiave di un futuro radioso per la Romania e per l’UE. Il suo discorso è stato meno propagandistico di quello di Watson. Anche se  dirigenziali persone del Partito Sociale Democratico hanno dichiarato che chiederanno il suo consiglio per il loro programma politico. Giddens ha negato qualunque collaborazione di questo tipo con il Partito Sociale Democratico, dichiarando che le loro relazioni sono basate sur un’ “affinità naturale” per l’ideologia di sinistra.

Allo stesso tempo, Sir Anthony Giddens ha ricevuto il titolo doctor honoris causa dalla Scuola Nazionale di Studi Politici, dopo un discorso noioso del Rettore, Mihaela Vlasceanu.

Per quanto riguarda la campagna elettorale, oltre a queste conferenze e pochi dibattiti televisivi, non si nota neanche che stanno facendo questo. Camminando per le strade si vede raramente uno striscione o un cartello di un partito politico. Senza aggiungere che la maggior parte della popolazione non sa esattamente la data delle elezioni per il Parlamento Europeo. E per quelli che conoscono la data, molti non vogliono votare, non capendo l’importanza di queste elzioni. Magari le cose si miglioreranno, ci sono ancora due settimane prima delle elezioni..

 Camelia Paraschiv

Traduzione Sophie Janod

Credit Photo: Graham Watson, Camelia Paraschiv, Anthony Giddens, llpo/Flickr

Original :

Electoral campaign with European personalities