Cafébabel cerca un animatore editoriale della rete italiana di Citizen Journalist

Articolo pubblicato il 11 marzo 2016
Articolo pubblicato il 11 marzo 2016

Animare una comunità di volontari ed autori, editare e tradurre i loro contenuti, proporre dei soggetti d'interesse europeo e partecipare attivamente alla vita associativa. La versione italiana del magazine cerca un animatore editoriale della community di giornalisti volontari, per un servizio civile (service civique) di 10 mesi a Parigi. Deadline per le candidature: 25 marzo 2016.

Cos'è cafébabel?

È un magazine basato su una rete di circa 1.500 collaboratori e traduttori volontari che provengono da tutta Europa: cafébabel è il primo media partecipativo europeo. Fondato nel 2001 da un gruppo di studenti Erasmus, animati dall'idea di creare un media davvero europeo, cafébabel si occupa dell'attualità europea con un punto di vista orientato ai giovani, non convenzionale e non istituzionale, ponendo l'accento sui temi che riguardano la "Generazione Erasmus". Grazie al lavoro del suo staff editoriale, cafébabel pubblica ogni anno circa 3mila articoli in 6 lingue: inglese, francese, italiano, spagnolo, tedesco e polacco. 

Cafébabel è pubblicato dall'associazione Babel International, fondata nel 2001 e con sede operativa a Parigi. L'associazione è finanziata da sovvenzioni provenienti dalle istituzioni europee, francesi e dalle fondazioni europee. Il suo obiettivo è quello di contribuire a far emergere un'opinione pubblica europea

Perché far parte di cafébabel

Partecipare a cafébabel significa unirsi ad un squadra multilingue e dinamica, significa scegliere di dedicarsi a tempo pieno ad un media associativo ed innovativo che propone un modo diverso di parlare di Europa.

Lavorare per cafébabel significa diventare "babeliani". Significa utilizzare le proprie idee e la propria sensibilità editoriale come cittadino europeo, per sviluppare le proprie competenze nel mondo del giornalismo web. Significa anche essere l'animatore di una comunità di autori e traduttori volontari.

Cosa vuol dire essere in servizio civile (service civique) a cafébabel?

Il servizio civile (service civique) è un'iniziativa dello Stato francese, che permette ai giovani tra i 18 e i 25 anni di impegnarsi presso un’associazione per una missione d'interesse generale. Nel caso di cafébabel, la nostra missione punta alla promozione della cittadinanza europea e alla libertà di espressione dei giovani europei, attraverso il giornalismo partecipativo.

Questa missione – della durata di 10 mesi, non rinnovabile – è aperta a tutti, senza alcun bisogno di un diploma specifico. Contano solo la tua motivazione e la tua volontà di essere coinvolti in prima persona nel nostro progetto associativo!

I tuoi compiti 

Sarai il referente della versione italiana l’animatore responsabile della comunità e della versione editoriale italiana di cafébabel. Lavorerai in redazione sotto la responsabilità della coordinatrice editorale, Katharina Kloss, in continua interazione con gli altri colleghi della versione inglese, francese, spagnola, tedesca e polacca. Dovrai:

  • Animare la comunità degli autori italiani: proporre delle idee per articoli, foto e video che abbiano un focus europeo; motivare e stimolare i volontari della nostra rete a contribuire, accompagnandoli e dando loro dei consigli nei processo di stesura dell'articolo (approccio, formato e taglio dell'articolo).

  • Selezionare e pubblicare gli articoli migliori, gestire e coordinare la rete di autori e traduttori italiani, oltre a promuovere gli articoli sulla pagina Facebook, sul profilo Twitter e sugli altri canali di cafébabel.  

  • Accompagnare la stesura degli articoli, rileggere ed editare (migliorando la qualità degli articoli, lavorando sui titoli e verificando le fonti e le foto usate) tutti gli articoli e le traduzioni selezionati per la pubblicazione nel magazine, pronendo eventuali modifiche e suggerimenti agli autori e ai traduttori.

  • Sensibilizzare i giovani alla cittadinanza europea, stimolare i volontari a scrivere, contribuire o fondare delle équipe locali, accompagnandoli nella pratica del giornalismo partecipativo.

  • Contribuire a cafébabel: scrivere propri articoli, interviste, reportage su dei temi generazionali ed europei; tradurre articoli dalle altre lingue di propria conoscenza. 

  • Partecipare attivamente alla vita associativa di cafébabel: essere in contatto con le redazioni locali italiane, partecipare ai nostri eventi, ai nostri seminari e ai nostri progetti di reportage in giro per l'Europa. 

Il tuo profilo

Sei un ragazzo o una ragazza con meno di 26 anni (obbligatorio), di madrelingua italiana, deciso/a ad entrare a far parte di un media associativo ed europeo, con sede a Parigi.

Sei interessato/a all'attualità europea e alle forme di espressione digitale. Sei portato/a per la scrittura giornalistica, per l'editing e la revisione giornalistica e editoriale di articoli e traduzioni. Sei sensibile nei confronti dei problemi dei giovani e sei in stretta relazione con le iniziative giovanili in Europa. Una precedente esperienza in un media partecipativo constituirà un titolo in più.

Il tuo contratto e la tua indennità

Contratto di servizio civile (service civique dello Stato francese) della durata di 10 mesi, non rinnovabile, 35 ore a settimana, a partire dall'11 aprile 2016, nella redazione centrale di Parigi. 

Indennità:

  • 467,34 euro netti al mese di indennità di servizio civile (service civique), versati dallo Stato francese;

  • 450 euro netti al mese di indennità per l'alloggio (se non risiedi a Parigi o in Île de France);

  • rimborso integrale dell’abbonamento mensile ai trasporti pubblici, "Passe Navigo" per un valore di 70 euro (ogni mese, dietro presentazione di un giustificativo);

  • 20 buoni pasto mensili per un valore totale di 100,70 euro.

  • Inoltre si segnala la possibilità di ottenere 100 euro al mese supplementari per i beneficiari di RSA (Revenu de solidarité active, previa attestazione e approvazione da parte della Pubblica amministrazione francese).

Condizioni: per inviare la propria candidatura, è necessario avere obbligatoriamente meno di 26 anni (alla data di inizio missione) ed essere nati dopo l'11 aprile 1990.

Sede e luogo del servizio civile (service civique): 226 rue Saint Denis 75002 Parigi, Francia.

Come candidarsi?

Invia la tua candidatura via email entro e non oltre il 25 marzo 2016, composta da:

  • curriculum vitae in inglese (o francese, N.B. con indicata anche la data di nascita);

  • lettera di motivazione in inglese (o francese); 

  • almeno due esempi di propri articoli, redatti in italiano;

agli indirizzi: service-civique@cafebabel.com all'attenzione di Katharina Kloss (coordinatrice editoriale) e redazione@cafebabel.com all'attenzione di Lorenzo Bellini, scrivendo nell'oggetto dell'email "ITALIANO".