Café con hielo: il rumore dei cubetti di ghiaccio

Articolo pubblicato il 17 dicembre 2015
Articolo pubblicato il 17 dicembre 2015

Mentre ci sono alcuni che faticano a far abbassare la temperatura globale di due gradi, la Spagna ha da tempo trovato la soluzione alle alte temperature. La ricetta? Il café con hielo, ovvero un espresso con dentro due cubetti di ghiaccio. Una espatriata francese a Madrid rompe il ghiaccio.

Il fascino della Spagna certamente risiede negli innumerevoli piccoli bicchieri che popolano i bar di quartiere. Là si ordinano le tradizionali cañas (la birra da 20 cl), di sera, ma anche il caffè della colazione o della pausa delle 11, nel corso della mattinata. Quasi sempre accompagnato dal latte, a volte caldo, altre freddo, altre ancora a temperatura ambiente. A volte molto poco, a volte molto. Una gamma infinita di modi per macchiare il caffè perché ciascuno trovi quello che più lo aggrada.

Quando arriva l'estate, questa minuziosa organizzazione è leggermente stravolta. A prima vista non cambia molto. Il cameriere porta al tuo vicino di tavolo il suo solito caffè fumante, stavolta in una piccola tazzina bianca, e appoggia accanto un grande bicchiere con due cubetti di ghiaccio. Il tuo vicino non sembra sorpreso dall'arrivo di questa novità: afferra la piccola tazza e versa il contenuto sul ghiaccio, con un movimento del polso rapido e deciso. Pshhhhhhhh. Café con hielo. O Café del tiempo, come si dice Valencia: un caffè che si può gustare solo in certo un periodo di tempo, quello dell'estate.

Se questa usanza ti sorprende, probabilmente è perché non hai mai messo piede a Madrid, Barcellona, ​​Siviglia e Cadice nei mesi estivi. In quelle città in fiamme, la dipendenza da caffeina e il calore intenso si alleviano grazie a questa versione locale del caffè freddo.

Per me è come guardare qualcuno che taglia le verdure molto rapidamente; che lavora a maglia senza guardare le dita; o che riesce a fare dei sollevamenti: mi viene voglia di replicare quel gesto sicuro, per riuscire a brillare nella società. Ma spagnoli non si diventa: bam, ho travasato mille tazzine di caffè in mille bicchieri di ghiaccio: continuo a versarlo tutto intorno.

Una certa idea di caffè.