Battaglia dei sessi: signora? o dovrei dire signorina?

Articolo pubblicato il 21 aprile 2014
Articolo pubblicato il 21 aprile 2014

Attenzione, questo articolo non è stato ancora editato, né pubblicato in alcun gruppo

Ragazza? Signora? Signorina? Miss? La maggior parte delle lingue europee offre numerosi modi per salutare una signora. Ma questi saluti sono lontani dall'essere neutrali. Hanno tutti implicationi di potere, età e stato civile. Servono a definire la dinamica dell'interazione. E perciò, molti paesi li stanno eliminando.

Du­ran­te un'af­fol­la­ta ora di pran­zo a Pa­ri­gi, stavo man­giuc­chian­do un an­ti­pa­sto, visto che il mio piat­to po­te­va ar­ri­va­re da un mo­men­to al­l'al­tro, men­tre la mia fi­dan­za­ta dal­l'al­tra parte del ta­vo­lo mi ha ag­gior­na­to sul suo nuovo sta­tus di pos­si­den­te di un ap­par­ta­men­to. Men­tre ascol­ta­vo, sin­ce­ra­men­te con­ten­to per lei, non po­te­vo non in­ter­rom­per­la per espri­me­re il mio de­si­de­rio di salsa pic­can­te.

"Chiederò," dice lei. Non è che io non sappia il francese, ma sappiamo tutti che i camerieri rispondono più prontamente ai loro conterranei, che ad un'americana che chiede frequentemente tutti i tipi di salse durante un solo pranzo.  

Voila, ma­da­me.”

La mia amica smette di parlare.

“Che succede?”

“Mi ha chiamato ma­da­me.”

“E quindi, qual'è il problema?”

“Ti sembro così vecchia?”

“Per niente. E comunque, mi chiamano madame ogni volta.”

Dopo questo piccolo incidente, curiosa di conoscere l'opinione della mia fidanzata riguardo i titoli e gli status di una donna, mi sono sorpresa della sua risposta: è a favore di un saluto neutro per uomini e donne e vorrebbe fosse bandito "mademoiselle".

Ciò è non poco contraddittorio.

“Io credevo che ti offendessi quando non ti chiamavano miss?!”

Ma non la posso biasimare.

Molte donne non vogliono essere inserite in categorie come sposate o non sposate, ma allo stesso tempo il termine "miss" esiste, e le norme sociali in francese sono programmate per riferirsi ad una giovane donna mademoiselle e ad una più anziana (o che sembri più anziana) madame. Anche se il Primo Ministro Fran­cois Fil­lon ha bandito il temine "mademoiselle" dai documenti governativi  agli inizi del 2012, il termine è tutt'ora presente nell'impostazione culturale e, non dimentichiamolo, in tutti i contratti privati, come le assicurazioni, gli abbonamenti alle riviste o le bollette del telefono. Ora, una donna anziana, non sposata "vielle fille" o zitella, può essere in qualche misura chiamata "madame"

In Germania "fraulien" è stato bandito negli anni '70 e già negli anni '80 il termine era considerato taboo in alcuni contesti culturali. Da dove vengo io, e nella maggioranza dei paesi anglofoni, le donne hanno l'opzione di "Ms" (sposata o non sposata) che ci evita di dare etichette. Esiste anche "madam" o "ma'm" che sono o decisamente vecchio stile, oppure sintomo di grande rispetto. Il Parlamento Europeo ha bandito sia Mrs che Miss, a causa del sessimo e ha fatto pressione per la creazione di una denominazione di "genere neutrale".

Volendo capire meglio come i francesi vedono questo cambiamento, ne ho parlato con alcune donne e uomini. Le loro opinioni erano divise.

Alcune donne credono che "mademoiselle" sia un modo per ammaliare una giovane donna; una donna sulla trentina crede che debba rimanere confinato nell'ambito della seduzione, anche se neppure lei vuole che si sappia il suo stato sociale o la sua età. La mia fidanzata, che si era irritata dopo essere stata chiamata "madame", crede che i cambiamenti sociali comincino dalle leggi e che ci vorrà del tempo, prima che "mademoiselle" scompaia. Molti degli uomini a cui ho parlato non potevano comprendere l'idea di chiamare una giovane donna "madame" a. Alcuni volevano sapere come mai loro non possono avere un titolo simile a "modemoiselle", quando non si sentono pronti per "monsieur". I termini “damoiseau” e “mon­damoi­seau” sono espressioni arcaiche per un giovane uomo non sposato che non ha mai ricevuto un titolo. In ogni caso “jeune homme” che significa giovane uomo è usato tutt'ora.

La Francia non è l'unico paese dove le giovani donne vengono ancora chiamate con un titolo tradizionale: in Italia iss usa "signorina", e gli spagnoli usano "senorita" che, come il francese "mademoiselle" sono forme di adulazione oppure di presentazione. 

Questo mi porta a due conclusioni; o i paesi come la Francia e la Spagna sono molto legate al corteggiamento nei loro modi di comportarsi, oppure sono molto tradizionaliste. Che siano un ibrido delle due? Probabilmente le cose potrebbero cambiare nei prossimi tempi...