Babelriunione traduttori

Articolo pubblicato il 20 aprile 2007
Pubblicato dalla community
Articolo pubblicato il 20 aprile 2007
Roma, 25 Novembre 2006 9:15 Arrivo dei partecipanti presso la sede del CIME 9:30 Presentazione dei partecipanti Lorenzo, Napoli, Ricercatore. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «I quartieri difficili a Napoli più impenetrabili delle favelas brasiliane, oggetto delle mie ricerche» Marco, Ravenna, Laureando in Scienze Politiche.
Ha conosciuto cafebabel tramite Internet: «Ricordo la prima traduzione per cb: la feci in una cantina vinicola dove lavoravo…»

Margot, Ravenna, Laureata in scienze della comunicazione, cerca lavoro. Ha conosciuto cafebabel tramite Internet: «Con cb appago il mio desiderio di praticare le lingue»

Davide, Londra, Astrofisico presso l’Imperial College. Ha conosciuto cafebabel tramite Internet: «Cb agì su di me come un antidepressivo dopo il “No” alla Costituzione di Francia e Olanda»

Chiara, calabrese naturalizzata a Forlì, laureanda in scienze internazionali e diplomatiche, scrive per il Corriere della Romagna. Ha conosciuto cafebabel su internet: «Sono entusiasta di questa fantastica iniziativa e adoro tradurre. Sento che potremmo essere una squadra»

Linda, Riva del Garda, Laureanda alla Scuola Interp. Trad., Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «Un soggiorno linguistico a Damasco mi ha segnata»

Moman, Damasco, Antiquario. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «Spero di riuscire a participare nel futuro al vostro progetto magnifico: l’arabo è pure parte della babele linguistica!»

Michela, Trieste, Agenzia traduzioni. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «È stato l’Erasmus a farmi vivere appieno l’Europa»

Mariukka, Roma, Stage all’Istituto finlandese. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «Erasmus a Trieste, direttamente dalla Finlandia»

Daniele, Venezia, Studia Lingue Orientali. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «L’Erasmus a Monaco mi ha fatto praticare il tedesco»

Ottavio, Roma, Ministero dell’Ambiente. Ha conosciuto cafebabel tramite passaparola: «Coordino le attività di cafebabel.com a Roma»

Tiziana, Roma, World Food Programme. Ha conosciuto cafebabel tramite Internet: «Adoro le lingue, ho fatto l’Erasmus a Parigi, cb è stata una scelta naturale per me»

Adriano, Parigi, Ammin. delegato Cafebabel.com, fondatore: Tante cose spesso noiose ;)

Anna, Trieste, Responsabile traduzioni italiane cb. Ha conosciuto cafebabel tramite la mail di un’amica per ricerca stagista: «Mi conoscete già fin troppo bene, soprattutto per la mia ignoranza di lingua tedesca» ;)