Andiamo a Berlino con Instagram

Articolo pubblicato il 23 giugno 2014
Articolo pubblicato il 23 giugno 2014

Voglia matta di Berlino, del suo cibo e della sua gente? Allora abbandonatevi a questo viaggio virtuale nella capitale tedesca.

La città

Stile di vita

La fo­to­gra­fa Mary Scher­pe ha aper­to Stil in Ber­lin un blog vero e proprio blog di vita di stra­da. Oggi è anche un'ot­ti­ma ri­sor­sa per tutti gli aman­ti della buona cu­ci­na.

WALD Store è uno dei più fa­mo­si ne­go­zi di moda in una città dove mol­tis­si­mi ne­go­zi fa­shion ven­go­no pub­bli­ciz­za­ti. Dana Roski, co-pro­prie­ta­ria, di­ret­tri­ce crea­ti­va del WALD e sti­li­sta, con­di­vi­de im­ma­gi­ni della Ber­li­no al passo con la moda.

Te­re­sa Bücker non è solo una delle più di­scus­se e im­por­tan­ti fem­mi­ni­ste te­de­sche, scatta anche delle fan­ta­sti­che foto della sua vita quo­ti­dia­na (e dei suoi dol­cis­si­mi co­ni­gli).

La­vo­ran­do per il più gran­de fa­shion blog della Ger­ma­nia Les Mads, Clou­dy sa bene come stare al passo coi tempi e dove farsi fare la mi­glio­re ac­con­cia­tu­ra di Ber­li­no.

Cu­ra­re il suo blog è la sua pas­sio­ne. Jes­si­ca Weiß ha crea­to Les Mads prima di fon­da­re Jour­nelles, il suo blog/quo­ti­dia­no. La fa­shion blog­ger te­de­sca più fa­mo­sa con­di­vi­de im­ma­gi­ni dei suoi ve­sti­ti e di fan­ta­sti­ci viag­gi in posti eso­ti­ci.

Nike Van Din­ther e Sarah Got­t­schalk non sono solo ami­che d'in­fan­zia, scri­vo­no bril­lan­te­men­te di mu­si­ca, vita quo­ti­dia­na e moda su This is Jane Wayne. Scattano spesso delle foto par­ti­co­la­ri e di­ver­ten­ti – Ber­li­no al massimo. 

Le persone

La gos­sip girl Bon­nie Stran­ge (il nome vero è Jana) la­vo­ra come fo­to­gra­fa, sti­li­sta e ne­go­zian­te – il suo The Shit Shop si può tro­va­re nella Tor­straße a Ber­lino Mitte.

Quan­do non pre­sen­ta pro­gram­mi per la tv, Pa­li­na Ro­jin­ski (emi­gra­ta dalla Rus­sia a Ber­li­no quan­do era bam­bi­na) si tra­sfor­ma in Djane Pa­li­na Power. La sua ca­rat­te­ri­sti­ca prin­ci­pa­le è l'a­mo­re per i ve­sti­ti con co­lo­ri vi­va­ci e to­na­li­tà neon, e il suo spi­ri­to al­le­gro.

Non è una ce­le­bri­tà e non ha nem­me­no un blog fa­mo­so (ha solo un blog) – ma Lars è un abile fo­to­gra­fo e edi­to­re di The Eu­ro­pean Mag­a­zine. La sua spe­cia­li­tà sono delle bel­lis­si­me foto a qual­co­sa che non avre­ste mai con­si­de­ra­to così bello.

I babeliani

Ve­de­re Ber­li­no at­tra­ver­so gli occhi di Prune è sem­pre come ve­de­re la città per la prima volta. Viag­gia molto anche nel­l'Eu­ro­pa del­l'E­st e potete tro­va­re delle foto straor­di­na­rie pro­ve­nien­ti pro­prio da lì.

Il fra­tel­lo di San­dra vende pesce af­fu­mi­ca­to al Mark­thal­le Neun a Kreuz­berg, quin­di pre­pa­ra­te­vi a un sacco di foto di cibo, davvero "de­li­zio­se".

Sem­pre in mo­vi­men­to, To­bias viag­gia in posti fan­ta­sti­ci in tutto il mondo. Ma al­cu­ne volte si ferma a Ber­li­no per qual­che set­ti­ma­na e scat­ta qual­che foto alla sua casa adot­ti­va.

E ovviamente puoi anche seguire l'autrice di questo articolo: @FrauKo­r­bik.