[VIDEO] Stage non pagati: cosa fa l'Europa?

di Lara Bullens il 10 aprile 2018

Il lavoro gratuito è un ottimo modo per tagliare i budget e risparmiare denaro. Ma gli stage non retribuiti sono barriere economiche che escludono i meno privilegiati dalle arti, dai media e dalla politica. Amalia Illgner, una giornalista freelance, ha deciso di citare in giudizio il suo datore di lavoro. Dovremmo fare lo stesso?

Volt: il movimento che vuole elettrizzare l'Europa

di Jacopo Franchi il 05 aprile 2018

Volt è il movimento europeista più giovane del continente. In un solo anno dalla nascita sono oltre 3000 gli iscritti, con un'età media di 30 anni. L'ambizione? Candidarsi al Parlamento Europeo nel 2019. Cafébabel ha incontrato uno dei fondatori: Andrea Venzon.

Catastrophe: la nuova voce della gioventù francese 

Un vento di cambiamenti soffia sul pop francese, un nuovo gruppo rompe gli schemi. Dopo un libro e un album, il poliedrico collettivo Catastrophe pensa, recita e canta la metamorfosi della gioventù francese, prigioniera della propria epoca, ma animata da un desiderio di rinascita. Siamo stati con loro una notte intera per sapere che tipo di futuro cantano.

Hacking: ho provato ad incontrare la comunità russa di Berlino

di Jacopo Dionisi il 15 marzo 2018

Russiagate e altre misteriose operazioni informatiche. Quando si parla di influenza russa nella geopolitica, l'associazione è subito con l'hackeraggio e le operazioni pirata alla Putin. Ma non è tutto spionaggio quel che luccica sui tasti di un computer. La prova? La comunità russa a Berlino nella quale mi sono infiltrato, proprio a ridosso delle elezioni presidenziali in Russia.